contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sanità Marche: nasce Assosanitar CNA La presentazione ufficiale sabato 30

2' di lettura
1039

sanità - generico - 750px

Nasce domani, con presentazione ufficiale alle 9.30 presso la sede Cna Provinciale di Ancona, in via Umani 1/a zona Baraccola, l’associazione Assosanitar, aperta alle strutture sanitarie private e agli operatori della sanità che operano nella Regione Marche.

Saranno presenti: i vertici Cna, per la Regione Marche Fabio Sturani e le circa 30 strutture sanitarie aderenti, la cui attività spazia dalla diagnostica alla polispecialistica. “La sanità regionale è al centro del dibattito quotidiano – dice il direttore di Sanidoc Cna Maurizio Graziosi - e non poche sono le difficoltà che il servizio sanitario pubblico incontra per garantire livelli essenziali di assistenza a tutti. Le liste di attesa hanno tempi molto lunghi ed occorre lavorare speditamente per alleviare questi disagi alla popolazione. In questo contesto il privato, accreditato e non, può svolgere un ruolo fondamentale per dare ai cittadini marchigiani e provenienti da altre regioni, una risposta rapida e di elevata qualità ad una domanda di salute, che, grazie ad un allungamento della vita media, si fa sempre più pressante”.

Nella regione Marche – continua Graziosi - vi sono, sia nel settore pubblico che nel privato, strutture ed organizzazioni di notevole livello qualitativo, veri e propri centri di eccellenza, sconosciuti alla maggioranza dei cittadini, che non si conoscono fra di loro, che non collaborano, che disperdono risorse spesso in un’inutile reciproca concorrenza, ignorati dai referenti politici della sanità pubblica. Ogni anno la Regione Marche paga alle altre Regioni Italiane ben 140 milioni di euro per prestazioni effettuate a cittadini marchigiani. Una cifra enorme che incide pesantemente sul bilancio, che ormai per circa l’80% è dedicato alla sanità. Ma lavorando integrati fra pubblico e privato, guardando con più attenzione alla domanda di salute che viene dal territorio, con criteri certi e trasparenti nei rapporti pubblico-privato, con risposte rapide e qualificate, è possibile ridurre questa emorragia, pagata dai cittadini marchigiani alle altre regioni”.

Per questo Assosanitar, oltre che offrire alle strutture sanitarie private un’attività politico sindacale di rappresentanza e patrocinio ponendosi come interlocutore con le sedi deputate nelle decisioni in ambito sanitario, si adopererà per il miglioramento della sanità marchigiana. La partecipazione è libera ed aperta a tutti i cittadini.



sanità - generico - 750px

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2016 alle 19:58 sul giornale del 30 gennaio 2016 - 1039 letture