contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Consiglio Comunale, i Verdi chiedono la riattivazione delle centraline per il monitoraggio dell'aria

1' di lettura
940

michele polenta

Nel Consiglio comunale di oggi è stata approvata la mozione per chiedere la riattivazione delle centraline per il monitoraggio della qualità dell’aria, a firma dei consiglieri verdi Michele Polenta e Marcello Milani.

Tale controllo, una volta in capo alle Province, ora è di competenza delle Regioni (nelle Marche questo controllo è affidato all’ARPAM). Nel Comune di Ancona sono presenti cinque centraline dislocate in vari punti della città, ma l’unica funzionante è quella che si trova nel parco della Cittadella, che pur trovandosi lontano dai luoghi dove si concentrano maggiormente le polveri sottili registra puntualmente degli sforamenti.

Difatti, nel solo mese di gennaio sono stati registrati sei sforamenti, quando gli sforamenti ammessi dalla legge in un anno possono essere al massimo trentacinque. Per questo i Verdi, con la loro mozione, hanno impegnato l’Amministrazione a confrontarsi con la Regione per riattivare tutte le centraline presenti sul territorio comunale in modo da poter avere un quadro preciso sullo stato generale della qualità dell’aria nella città di Ancona e da mettere in campo azioni concrete volte a contrastare questo fenomeno.



michele polenta

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2016 alle 19:03 sul giornale del 13 febbraio 2016 - 940 letture