contatore accessi free

Furto e ricettazione all'Obi. Nei guai un 45enne

carabinieri 1' di lettura Ancona 28/02/2016 - E' stato sorpreso da una guardia giurata e poi bloccato dai Carabinieri l'uomo che venerdì pomeriggio ha fatto razzia all'Obi della Baraccola. Incastrato con addosso la refurtiva.

E' stata una chiamata al 112 venerdì pomeriggio a far scattare i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Ancona. E' così che i Carabinieri si recavano presso l’Obi alla Baraccola dove una guardia giurata riferiva di aver bloccato un uomo che poco prima aveva asportato della merce dal negozio.

Una volta giunti sul posto i militari identificavano l'uomo. Si tratta di un 45enne rumeno che al momento del fermo portava al seguito una pinza, alcuni magneti ed altro materiale, il tutto asportato poco prima. Ma è alla perquisizione domiciliare presso la sua abitazione ad Ancona che veniva rinvenuto altro materiale tutto asportato presso il medesimo esercizio commerciale nei giorni passati. Tra la refurtiva anche diversi dvd del valore commerciale di 700 euro la cui provenienza è al vaglio degli inquirenti e diverse matasse di rame del peso complessivo di 10 Kg anch'esse di provenienza furtiva.

Ulteriori accertamenti inoltre hanno permesso di accertare che i magneti trovati in possesso dell’uomo servivano per aprire la confezione sigillo dei videogiochi per far si che gli stessi potessero essere trasportati fuori dagli esercizi commerciali dove avvenivano furti. Il furbetto attraversava quindi i metal detector eludendo l'allarme. Ma per il rumeno nulla da fare: denunciato per furto e ricettazione.






Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2016 alle 00:13 sul giornale del 29 febbraio 2016 - 2181 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/audP





logoEV
logoEV
logoEV