contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Calcio: Ancona-Rimini. Niente tagliandi agli emiliani-romagnoli

1' di lettura
936

Pallone da calcio

Incontro di calcio Ancona-Rimini (Lega Pro) in programma il 1° maggio ad Ancona. Niente tagliandi ai residenti nella Regione Emilia Romagna. A deciderlo la Prefettura.

Il Prefetto di Ancona, Antonio D'Acunto, con provvedimento del 27 aprile, in occasione dell'incontro di calcio "Ancona Rimini" in programma il 1° maggio p.v. allo stadio del Conero, ha disposto il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella Regione Emilia Romagna e conseguente sospensione dei programmi di fidelizzazione della A.C. Rimini 1912.

Il provvedimento è stato adottato, con parere favorevole del Questore, a seguito delle determinazioni dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive e del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive del Ministero dell'Interno, che hanno ritenuto la partita connotata da profili di rischio per le intemperanze e azioni violente poste in essere dalla tifoseria riminese nella trasferta a Prato del 20 marzo 2016.



Pallone da calcio

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2016 alle 18:02 sul giornale del 28 aprile 2016 - 936 letture