contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

AnconAmbiente: in calo i ricavi per la partecipata, ma migliora la situazione debitoria

1' di lettura
2680

Antonio Gitto

Viene presentato oggi il bilancio di esercizio 2015 di AnconAmbiente spa, da vedersi anche come atto conclusivo della gestione di questo CdA che, nominato a novembre 2013, ha operato negli esercizi 2014 e 2015.

A fronte di ricavi per 29,840 mln/€, in calo rispetto ai ricavi 2014 (30,205 mln/€) e 2013 (30,257 mln/€), l’esercizio si chiude con un utile netto pari a 1,721 mln/€ in decisa crescita rispetto ai 417 mila/€ del 2014 che già aveva rappresentato una inversione di tendenza rispetto alla perdita (-295 mila/€) del 2013 e degli anni precedenti: indicativo del miglioramento della gestione è il MOL (margine operativo al lordo di ammortamenti, gestione finanziaria, gestione straordinaria e imposte) che nel 2015 è stato pari a 3,909 mln/€, in crescita rispetto ai 3,433 mln/€ del 2014 e ai 3,345 mln/€ del 2013.

Di particolare rilievo il miglioramento nella situazione debitoria dell’Azienda: la posizione finanziaria netta (cioè l’indebitamento a breve e medio lungo termine) è al 31.12.2015 pari a 6,319 mln/€ (al 31.12.2014 era pari a 9,203 mln/€ e al 31.12.2013 era pari a 10,647 mln/€).



Antonio Gitto

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2016 alle 00:40 sul giornale del 04 giugno 2016 - 2680 letture