contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Falconara: sciopero della raccolta rifiuti, gli accorgimenti da prendere in considerazione

1' di lettura
6449

Rifiuti

Si porta a conoscenza della cittadinanza residente nei Comuni gestiti da Marche Multiservizi S.p.A. che le OO.SS. Nazionale FP-CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI E FIADEL (Federambiente) hanno proclamato uno sciopero nazionale per l’intera giornata di mercoledì 15 giugno p.v.

Per quanto riguarda il Servizio Igiene Ambientale, in ottemperanza alle vigenti norme, saranno garantiti i servizi minimi essenziali e precisamente: • RACCOLTA RIFIUTI SOLIDI E URBANI: mercati, ristoranti, alberghi, mense pubbliche e private di enti assistenziali, ospedali, case di cura, comunità varie, ospizi, centri di accoglienza, caserme, carceri, pescherie e ambito portuale. • SPAZZAMENTO: mercati, centri storici, aree di sosta attrezzate ed aree di grande interesse turistico. • SERVIZI DI EMERGENZA VARI Onde evitare il degrado dei suoli pubblici, si invita la cittadinanza a non depositare i rifiuti per il loro ritiro. Marche Multiservizi assicura che la normale attività aziendale sarà prontamente riattivata al termine dello sciopero.



Rifiuti

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2016 alle 15:49 sul giornale del 14 giugno 2016 - 6449 letture