contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Nel progetto per il nuovo Salesi nessuna indicazione su un aumento del numero di parcheggi

2' di lettura
1939

L'amministrazione Comunale al prossimo Consiglio Comunale si appresta ad approvare "ciecamente" l'ennesima variante. Questa volta si tratta di aumentare l'indice fondiario dell'area Ospedaliera per permettere la realizzazione del nuovo Salesi.

La lettura degli atti e della relazione ci lascia esterefatti: nemmeno un metro quadrato di parcheggio in più rispetto all'esistente, nonostante nella relazione tecnica dei progettisti in più di una sezione sia evidenziata la carenza delle superfici di parcheggio a servizio della nuova struttura ospedaliera, rappresentando chiaramente questo handicap come un grave problema. L'apertura della delibera proposta al Consiglio fa riferimento al Protocollo d'intesa tra Regione Marche, Comune di Ancona e Azienda Ospedali Riuniti del marzo 2006. A memoria ricordiamo che fu sottoscritta da Spacca e Sturani e che il protocollo prevedeva esplicitamente la necessità di arrivare ad una variante, condizionatamente alla "Verifica di un idoneo sistema di Parcheggi" a servizio del nuovo Salesi (prescrizione questa del Comune di Ancona) Gli stessi soggetti (Regione Marche, Comune di Ancona e Azienda Ospedali Riuniti) con a capo oggi Ceriscioli e Mancinelli ritengono che i parcheggi siano più che sufficienti.

Lo stesso tecnico Comunale che ha eseguito il referto della pratica afferma che i parcheggi sono sufficienti, (afferamazione che ci riserviamo di verificare) , ma probabilmente questo è il caso evidente in cui le norme fanno a "botte" con la realtà. Una struttura ospedaliera della superficie di 26.000 mq inserita in un contesto in cui già oggi il parcheggio è un problema, viene riprogettata ed addirittura posta in approvazione senza affrontare in termini di programmazione progettuale ed economica il problema dei "parcheggi". Il nostro PRG prevede che per l'uso sanitario siano garantiti almeno 40 mq. di parcheggio ogni 100 mq di nuova costruzioneequivalenti nel caso in specie ad oltre un ettaro di nuovi parcheggi. Non fa nulla ed avanti si vada! Io spero nel buon senso dei Consiglieri della Maggioranza ma valutate le reazioni dei membri della commissione temo di esseresmentito.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2016 alle 18:28 sul giornale del 17 giugno 2016 - 1939 letture