contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Festa per il 157esimo anniversario della Polizia Municipale, Fioranelli: "grande attività per tutto il personale impegnato quotidianamente"

3' di lettura
1479

Trentaquattromila e ottocentosedici violazioni al Codice Stradale contestate, rilevati cinquecentoventiquattro incidenti stradali, tremila e ottocentoquattro servizi di pattuglia sul territorio, centoquarantaquattro veicoli sequestrati per assicurazione irregolare: questi sono soltanto alcuni dei dati relativi all’attività del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Ancona che, questa mattina, ha festeggiato nella sala ex consiglio comunale, il 157esimo anniversario dalla sua fondazione.

Il comandate Massimo Fioranelli, nella sua relazione introduttiva, ha ricordato come sia cambiato il ruolo della Polizia Municipale nella vita della città e di come, agli agenti, siano richieste nuove attività. Sottolineando l’impegno costante e la competenza con cui le donne e gli uomini della PM di Ancona svolgono quotidianamente il proprio lavoro, il comandante Fioranelli ha ricordato che, anche per assolvere i nuovi compiti soprattutto come Polizia Giudiziaria, arriveranno dal prossimo autunno cinque nuovi agenti e sempre nel 2016 il corpo sarà dotato di 5 nuove autovetture. “I dati mettono in luce una grande attività per tutto il personale impegnato quotidianamente: oltre seimilaseicento le informazioni che vengono rese dal front office del comando, milleottocentoottantasette gli atti notificati dalla sezione polizia giudiziaria, oltre a tutte le autorizzazioni rilasciate ma soprattutto è da rimarcare il lavoro costante sul territorio che ha portato anche alla denuncia di settantasei persone e l’assistenza a diversi minori non accompagnati” ha precisato Fioranelli il quale sul fronte del personale ha ricordato che le vicende relative ai rapporti economici con l’amministrarne non debbono intaccare l’unità del corpo ed in questo senso a rinnovato la richiesta al Comune di Ancona affinchè riconosca il riposo compensativo per gli agenti che prestano attività nei giorni festivi. Alla cerimonia è intervenuto anche il direttore generale Giancarlo Gasparini che ha sottolineato come, di fronte al massimo impegno di ufficiali e agenti anche l’amministrazione sta facendo tutto ciò che è legittimamente possibile per garantire quanto di loro spettanza. “Il bilancio dell’attività illustrato dal comandante- ha detto il direttore generale del Comune di Ancona –dimostra grande impegno e competenza”. Infine l’assessore alla Sicurezza, Stefano Foresi, accompagnato anche dall’assessore allo sport Andrea Guidotti, prendendo la parola, ha innanzitutto ringraziato gli agenti per il grande impegno profuso in questi giorni per gli Youth Games e per il grande lavoro svolto, di concerto con le altre forze dell’ordine, nella repressione del fenomeno delle baby gang. “Un elogio particolare ai vigili di quartiere che da anni si impegnano e presidiano quotidianamente il territorio” ha concluso Foresi. Infine l’assegnazione degli economi solenni che sono andati a Fabrizio Toppi e Alessandra Micucci per aver spento l’incendio di un auto in via Barilatti nel luglio del 2015; a Roberto Mattioni per aver soccorso una signora malmenata da un rapinatore in via Giordano Bruno e aver anche inseguito e arrestato l’uomo; episodio risalente al 30 aprile 2015. Encomio solenne anche per Andrea Pincini e Laura Damen che il 19 febbraio 2016 hanno dissuaso una donna dal compiere l’estremo gesto; infine riconoscimento solenne a Maurizio Recanatesi e Andrea Pincini per aver salvato il 10 maggio 2016 una persona colta da ictus in auto in via IXX Settembre, accompagnandola subito in ospedale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2016 alle 18:01 sul giornale del 21 giugno 2016 - 1479 letture