contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Cinque ore di ritardo per l'IC 534 Roma-Ancona, passeggeri pronti a denunciare il sequestro di persona

1' di lettura
1607

Emanuele Lodolini

Emanuele Lodolini annuncia una nuova interrogazione al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. Questa volta riguarderà il Treno Ic 534 partito da Roma alle 9.35 e diretto ad Ancona. Cinque ore di ritardo e passeggeri che annunciano denunce per sequestro di persona, il tutto sotto un caldo soffocante.

E' la domenica di inferno che hanno vissuto le persone che hanno viaggiato sull’Intercity 534, Lodolini sbotta dinanzi al nuovo incredibile episodio e chiede nell'interrogazione quale sia il motivo di tali continui e insopportabili disservizi e dell'utilizzo di materiale rotabile cosi' inadeguato; quali iniziative possano da subito essere assunte per migliorare il servizio sia per chi utilizza quotidianamente il treno per recarsi al lavoro sia per chi sceglie o vorrebbe scegliere il treno anche per ragioni turistiche.



Emanuele Lodolini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2016 alle 17:45 sul giornale del 28 giugno 2016 - 1607 letture