contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPETTACOLI
comunicato stampa

La Punta della Lingua, 2500 presenze tra Portonovo e il Porto Antico

1' di lettura
1245

arco di traiano

Domenica si è chiusa l'undicesima edizione del poesia festival La Punta della Lingua. Oltre 60 autori e autrici, fra cui 6 di origine straniera, hanno portato 2500 spettatori in 8 diverse location di Ancona, fra la baia di Portonovo nel Parco del Conero e il Porto antico, in hotel e monumenti sul mare.

La Facebook Poetry, condotta in trasferta da Firenze, ha coinvolto 100 poeti online. La festa della poesia totale si è aperta alla chiesa di S. Maria di Portonovo e si è chiusa alla Casa delle Culture di Ancona, ristrutturata da Rinoteca Fab Lab e Day (Do architecture yourself), nell'ambito di un progetto di riqualificazione partecipata dell'ex Mattatoio comunale. La Punta della Lingua 2016 è stata co-organizzata dall'associazione non-profit Nie Wiem e dal Comune di Ancona, con il sostegno di Regione Marche, La Mole, Coop Alleanza 3.0, altri 40 partner e 30 sostenitori che hanno donato oltre 1500 euro per il crowdfunding.

Hanno parlato del festival: Corriere della Sera, La Stampa, Il Messaggero, il manifesto, Avvenire, Il Mattino, Il Resto del Carlino, Corriere Adriatico, Fahrenheit Rai Radio 3, Sky Arte Hd, Il primo amore, Nazione Indiana e altri litblog. Arrivederci al prossimo anno!



arco di traiano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2016 alle 14:23 sul giornale del 28 giugno 2016 - 1245 letture