contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Agenda Estate, appuntamenti alla Mole fino al 28 luglio

4' di lettura
808

Mole vanvitelliana

MARTEDÌ 26 LUGLIO Mole, alle ore 21:00 Lazzabaretto Ingresso libero e gratuito a cura di Italic Pequod www.lazzarettoestate.org UNA MOLE DI CARTA DOPPIA PARTITA Presentazione del romanzo di Daniele Ominetti “Doppia partita”. Ambientato tra il Conero e la periferia di Ancona, il libro racconta due personaggi in apparenza del tutto differenti. Jimmy si abbandona agli eccessi e ogni giorno affronta le brutture del suo lavoro, mentre Daniel sembra sempre mantenere il controllo.

Le loro vicende si alternano con una narrazione a doppio binario. Per Cinema alla Mole, 21:30 Anomalisa Per la rassegna estiva promossa dall’Assessorato alla Partecipazione Democratica va in scena questa sera in PIAZZA DEL PLEBISCITO alle ore 21,30 “Il nostro amico Gianni” - Storia, video e canzoni di un ragazzo italiano – Regia Antonella Antognoni. Per la rassegna "TEATRO PER TUTTI ... UN PO' DAPPERTUTTTO" alle ore 21,15 a Montesicuro, nella piazzetta Compagnia H24 (Ancona) propone la commedia “La ciena” Al cinema Arena Italia per la rassegna Tropicittà 2016 alle ore 21.30 si proietta UN PAESE QUASI PERFETTO regia: Massimo Gaudioso

MERCOLEDÌ 27 LUGLIO Corte della Mole, 21.30 Rassegna Sensi d’estate a cura del Museo Omero Percorsi multisensoriali di Arte, Teatro, Musica, Odori e Sapori “LA MACINA.NEL VIVO DI UNA LUNGA STORIA” Presentazione del primo disco live di questo storico gruppo folk marchigiano “LA MACINA” Cinema alla Mole, 21:30 Ti guardo Al cinema Arena Italia per la rassegna Tropicittà 2016 alle ore 21.30 si proietta VELOCE COME IL VENTO regia: Matteo Rovere

GIOVEDÌ 28 LUGLIO Corte della Mole, 21:30 Iosonouncane in concerto Opening: Winston McNamara, Persian Pelican Il progetto Iosonouncane nasce nel gennaio 2008, quando Incani decide di utilizzare un campionatore e una loop machine. Nel mese di dicembre dello stesso anno pubblica su Myspace alcune sue canzoni con il nome Primo Pacchetto Tematico Gratuito; non si tratta di un vero e proprio disco, ma di un'anteprima, contenente 6 tracce, di quello che sarà il suo album d'esordio. Lavora per due anni in un call center e allo stesso tempo effettua una serie di "concerti/comizio", come da lui stesso definiti.[3] .Nel luglio 2010 entra in studio per registrare il proprio album d'esordio.[2] Il 10 ottobre seguente esce quindi La macarena su Roma, album d'esordio pubblicato dall'etichetta discografica indipendente Trovarobato. Il disco musicalmente propone un originale mix di musica d'autore (notevoli influenze da Giorgio Gaber e Lucio Dalla) campionata su più livelli, suonata con loop e campionamenti incalzanti (che ricordano i lavori degli Animal Collective e dei Mariposa)[4] e chitarra acustica per la parte melodica. I testi risultano provocatori e taglienti incentrati su temi d'attualità come la precarietà, la disinformazione, il razzismo e la disparità sociale, trattati tutti con ironia, ma in maniera al tempo stesso cinica e violenta. L'album d'esordio viene apprezzato notevolmente dalla critica e vince il premio "Fuori dal Mucchio" stilato da Il mucchio selvaggio.[5] Inoltre viene inserito tra i finalisti del Premio Tenco nella categoria "miglior opera prima" del 2011.[6] Il premio però va a Cristiano Angelini con L'ombra della mosca.[7] Nel 2011 collabora con Dino Fumaretto per il missaggio dell'album Sono invecchiato di colpo, uscito nel 2012 per Trovarobato.[8] Nel 2012 pubblica il singolo Le sirene di luglio, contenente l'inedito omonimo e una versione di Torino pausa pranzo suonata con Stefano Bollani e Mirko Guerrini e registrata durante il programma radiofonico Il Dottor Djembè di Radio 3 nello studio RAI di Firenze. Dopo un lungo periodo di silenzio, nel gennaio 2015 annuncia la pubblicazione del suo secondo lavoro discografico, in uscita il 30 marzo seguente e intitolato DIE.[9][10] Durante gli anni di lavorazione su DIE, cura anche il sonoro di due spettacoli teatrali del duo Manimotò (Tomato Soap e YOU) e la produzione artistica dell'EP di Dino Fumaretto intitolato Sotto Assedio e uscito nel maggio del 2015 per la Trovarobato. Nel settembre 2015 riceve la candidatura alla Targa Tenco nella categoria "album dell'anno" per DIE. Via Traffico, 20:30 Via Traffico in note - Concerto Malscalzoni swing band Al cinema Arena Italia per la rassegna Tropicittà 2016 alle ore 21.30 si proietta DOBBIAMO PARLARE regia: Sergio Rubini Per la rassegna promossa dall’Assessorato alla Partecipazione Democratica dal titolo “Teatro per tutti un po’ dappertutto” va in scena questa sera 28 luglio “ESTATE AL BELVEDERE DI POSATORA” alle ore 21,30 Notti Magiche - Gianna Nannini Tribute; sempre questa sera per "TEATRO PER TUTTI ... UN PO' DAPPERTUTTTO" alle ore 21,15 Aspio – Campetto Parrocchia Compagnia La Nuova (Belmonte Piceno) - “Chi è più lesti se la guadagna”



Mole vanvitelliana

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2016 alle 10:58 sul giornale del 26 luglio 2016 - 808 letture