contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Aperte le domande per richiedere la Carta Sia a sostegno dell'inclusione attiva

3' di lettura
2087

palazzo del popolo

Dal 2 settembre è possibile presentare la domanda per un progetto co-finanziato dal Fondo Sociale Europeo 2014-2020 denominato CARTA SIA - un Sostegno all'Inclusione Attiva. Si tratta di una misura di contrasto alla povertà finanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali che si traduce in un contributo, sotto forma di carta acquisti, erogato alle famiglie in condizioni economiche disagiate con almeno un componente minorenne oppure un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza .

La “carta acquisti”, da € 80,00 a € 400,00 al mese in base al numero dei componenti il nucleo familiare, è erogata per un massimo di 12 mesi. L'accesso al beneficio è subordinato alla definizione ed all’accettazione di un progetto personalizzato finalizzato all'inclusione sociale ed al re-inserimento lavorativo.

A CHI E' DESTINATO: Richiedente: - cittadino italiano o comunitario o suo familiare ovvero cittadino straniero con permesso di soggiorno di lungo periodo; - residenza in Italia per più di 2 anni. Nucleo familiare del richiedente: - con almeno un minore o almeno un figlio disabile o almeno una donna in gravidanza accertata - con ISEE uguale o inferiore a € 3.000,00; - non beneficiario di altri trattamenti economici maggiori a € 600,00; - non beneficiario di strumenti di sostegno al reddito dei disoccupati - non in possesso di auto con: a) immatricolazione inferiore a 12 mesi; b) cilindrata superiore a 1.300 cc (oppure moto 250 cc) e immatricolazione inferiore a 3 ​anni. La presentazione della domanda non dà immediato accesso al contributo che è condizionato al raggiungimento del punteggio stabilito con Decreto ministeriale.

COME PRESENTARE LA DOMANDA La richiesta del beneficio viene presentata da un componente del nucleo familiare al Comune mediante la compilazione di un modulo con il quale, oltre a richiedere il beneficio, dichiara il possesso di alcuni requisiti necessari per l'accesso al programma. E' importante che il richiedente sia in possesso di una attestazione ISEE, in corso di validità al momento della presentazione della domanda. DOVE La domanda va presentata personalmente presso l'Ufficio di Promozione Sociale del Comune di Ancona sito in Via Ascoli Piceno n. 10 nei seguenti giorni e orari: lunedì-mercoledì-venerdì dalle ore 9 alle ore 13 – martedì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 17 – giovedì dalle ore 10 alle ore 16.

QUANDO Sarà possibile presentare la domanda dal da venerdì 2 SETTEMBRE 2016 . Le domande saranno valutate in ordine cronologico in base alla data di presentazione e le CARTE SIA saranno consegnate fino ad esaurimento delle risorse assegnate alla Regione Marche. CONTATTI Recapiti telefonici Comune di Ancona: 071/222 5142 – 5127. Altri contatti: numero riservato alla CARTA SIA 389 0087090 attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20. e-mail: info@cartasia.info “Una valida iniziativa da parte del Governo, che apprezziamo - sottolinea il Sindaco Valeria Mancinelli- e che riteniamo efficace, condividendone pienamente l' impianto e le finalità che persegue. D'altra parte è la stessa logica che questa Amministrazione sta mettendo in campo da tempo, nel realizzare interventi a favore dei cittadini in maggiori condizioni di fragilità. La modalità è esattamente la stessa: legare interventi di sostegno economico a progetti di inclusione lavorativa, finalizzati a promuovere condizioni di autonomia. Ci auguriamo pertanto che questa occasione venga recepita al meglio e molte famiglie possano accedere al programma”.



palazzo del popolo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2016 alle 18:59 sul giornale del 31 agosto 2016 - 2087 letture