contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Falconara: arriva la nuova elevatrice per la piscina comunale

2' di lettura
824

“Si dà un'opportunità fondamentale per gli utenti diversamente abili i quali hanno tutte il diritto di avere l'opportunità di esercitare uno sport e di farlo in sicurezza” commenta l’assessore ai Servizi Sociali Giorgia Fiorentini.

“Un’ulteriore implementazione dell'attrezzatura a disposizione della piscina comunale che conferma la volontà dell’amministrazione di investire somme rilevanti per l'adeguamento alle diverse esigenze utenti e più in generale il riammodernamento degli impianti sportivi” spiega l’assessore allo sport Clemente Rossi. Dichiarazione che arrivano a margine del sopralluogo svolto dai due assessori in piscina comunale per vedere da vicino la nuova sedia mobile elevatrice che consentirà l’entrata e l’uscita in vasca in modo agevole ed in sicurezza per gli utenti che ne hanno necessità. La nuova attrezzatura consente infatti ingresso e uscita dalla vasca per persone fino a 120 chili, funziona a batteria, ma al bisogno può anche essere manovrata manualmente e sarà utilizzata dal personale della piscina che è stato formato all’utilizzo della sedia elevatrice dall’azienda da cui il Comune l’ha acquistata. Un'acquisto che era già stato pianificato quando con Delibera della Giunta Comunale n.172 del 11/5/2016 la spesa per il sollevatore è stata inserita tra le priorità di investimento da attivare nell’esercizio 2016. Ma alla luce della richiesta, più che legittima, di uno degli utenti con difficoltà motorie, l'assessore Fiorentini si è impegnata a garantire assieme al collega Rossi i tempi più brevi possibili per dotare la piscina comunale di questa strumentazione che va a completare una serie di attrezzature che sono utilizzate dai diversamente abili. Oltre alla nuova sedia elevatrice la piscina è dotata infatti di un lettino elettrico, donato dal dott. John Williams, un chiropratico, che premette a chi ha difficoltà il trasferimento dalla sedia allo stesso in completa autonomia. Lo stesso utente invece che ha sollecitato l'amministrazione su questo tema mette a disposizione anche degli altri soggetti con difficoltà motorie una sedia a rotelle adatta ad essere utilizzata sotto la doccia e oggi si è anche prestato ad illustrare personalmente e nella pratica il modo di utilizzo e l'importanza della sedia elevatrice.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2016 alle 18:45 sul giornale del 17 settembre 2016 - 824 letture