contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Viale della Vittoria, spuntano sottoservizi imprevisti che modificano il progetto iniziale

2' di lettura
1721

Viabilità, lavori stradali in corso
“In ordine ai lavori del viale della Vittoria, avviati il 23 agosto, si ricorda che la prima settimana è stata dedicata all'allestimento del cantiere, dopo di che sono cominciati gli scavi.

In tale contesto si sono rilevate situazioni non note in origine (la collocazione di sottoservizi a quote superficiali) e, pertanto, al finedi evitare quanto accaduto in corso Matteotti, vale a dire la rottura di tubi del gas, si è proceduto con cautela e con una metodica di esecuzione dei lavori differente rispetto al programma originario. Non è stato possibile, difatti, effettuare il rullaggio dei materiali con determinate macchine, visto il rischio di rottura dei tubi. Per rendere efficace l'intervento sono state eseguite indagini aggiuntive – extra contratto- da parte di tecnici comunali di fiducia in merito alla portanza del terreno. Alla luce di queste indagini- possibili solo a scavo eseguito- si sono rilevate un paio di zone con caratteristiche di particolare precarietà che hanno indotto maggiori approfondimenti e scavi e particolari azioni di bonifica. Per evitare che i tempi si protraessero, non potendo procedere con fornitura e posa in opera di misto cementato, si sono estese le aree di scavo che la prossima settimana arriveranno fino allo stadio Dorico. Sempre dalla prossima settimana, essendo probabilmente terminate le fasi di bonifica in corso, inizierà dall'incrocio con via Giannelli la posa in opera del misto cementato che verrà fornito per l'intera lunghezza fino allo stadio Dorico. La settimana successiva quindi avverrà la posa in opera dell'asfalto (binder) per circa una settimana. Meteo permettendo, a quel punto, il tratto della corsia a scendere, dovrebbe essere riaperto nell'ultima settimana di ottobre. L'unica differenza rispetto alle previsioni iniziali è che, anzichè procedere per tratti (tre) cosa che avrebbe agevolato il traffico, si procederà in un'unica soluzione verso una riapertura completa della corsia. I già citati inconvenienti -non noti, come precisato- hanno difatti obbligato a modificare il modo di procedere che non consente aperture parziali.



Viabilità, lavori stradali in corso

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2016 alle 16:28 sul giornale del 24 settembre 2016 - 1721 letture