contatore accessi free

Impennata di furti in centro, quattro arresti

2' di lettura Ancona 05/10/2016 - "Credo che nell'abitazione non ci sia nessuno. Stanno forzando la porta". Queste le parole tremolanti pronunciate al 113 da un residente di via Panoramica verso le 18.40 di martedì, sufficienti a far piombare sul posto in pochi secondi una Volante. Proprio in quel momento dal palazzo stavano uscendo in fretta e furia tre romeni, disfacendosi di un borsone al cui interno è stato poi rinvenuto tutto l'occorrente per forzare porte blindate e casseforti come guanti, cacciaviti, martelli, pinze e pinzette che il trio avrebbe utilizzato proprio per asportare il nottolino del portone d'ingresso.

Bloccati in pochi secondi dagli agenti sono stati identificati com F.E., 25enne, G.E., 35enne, e C.M., 30enne, tutti senza fissa dimora e con precedenti per reati contro il patrimonio e quindi arrestati e trattenuti presso le Camere di Sicurezza della Questura in attesa dell'Udienza di convalida dell'arresto. Arrestato anche un 43enne sudamericano che aveva rubato un telefono cellulare a una 29enne in un supermercato del centro, utilizzando la cosiddetta tecnica del "lumacone". Dopo aver adocchiato lo smartphone che la ragazza aveva riposto nella tasca posteriore dei jeans, le si era avvicinato seguendola fino al bancone della macelleria per sfilarle il telefonino dalla tasca mentre era intenta a parlare con il commesso. Resasi però conto dello struscio, si era voltava pronta a prendere a ceffoni il maleducato, convinta che si trattasse di un molestatore, scoprendo invece che era appena stata derubata. L’uomo infatti si stava allontanando con in mano il suo telefonino rivestito da un cover leopardata di colore viola. Le urla della 29enne hanno messo in allarme tutti i clienri portando qualcuno a il 113 per richiedere l’intervento della Polizia. Una Volante che si trovava proprio nei pressi del supermercato si sarebbe quindi imbattuta nel ladro appena ricevuta la nota, bloccandolo. Accompagnato in Questura, anche lui è stato arrestato per furto aggravato.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 







Questo è un articolo pubblicato il 05-10-2016 alle 13:00 sul giornale del 06 ottobre 2016 - 867 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, centro, volante della questura di ancona, articolo, Enrico Fede

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aBXK





logoEV
logoEV