contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Scomparsa di Danilo Guerri, il cordoglio del sindaco Mancinelli per l'architetto di Castelferretti

1' di lettura
2507

Valeria Mancinelli

È profondo il cordoglio per la scomparsa dell’Architetto Danilo Guerri, nostro conterraneo – era nato a Castelferretti e vissuto a Falconara – e professionista illustre, docente e conferenziere richiesto in tutto il mondo.

Ad Ancona il nome di Guerri si lega anzitutto al Teatro delle Muse di cui è stato, assieme all’Architetto Paola Salmoni, sapiente progettista, capace di equilibrare l’aspetto esterno, fedele alle caratteristiche preesistenti, con la grande, innovativa piazza di un interno danneggiato oltremisura nel passato. Recentemente, un artista impegnato nel nostro Teatro ha dichiarato che sollevando lo sguardo e ammirando le caratteristiche dello spazio in cui stava lavorando ha pensato “ma siamo davvero in Italia?”. Ecco, il miglior tributo a questo grande Architetto è il quotidiano apprezzamento da parte degli artisti che amano tornare qui anche per quello che lui ha saputo creare, delle decine di persone che lavorano all’interno della sua creazione, delle migliaia e migliaia di donne e uomini che rinnovano costantemente la sua memoria assistendo agli spettacoli nella cornice da lui creata.



Valeria Mancinelli

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2016 alle 19:49 sul giornale del 07 ottobre 2016 - 2507 letture