contatore accessi free

Sospetto via vai da un negozio di toelette per animali. Nei guai per droga la titolare

arresto 1' di lettura Ancona 26/10/2016 - Un sospetto via vai da un negozio di toelette per animali in pieno centro ad Ancona. A finire nei guai per droga la titolare.

Nella serata di martedì i carabinieri della Tenenza di Falconara hanno tratto in arresto una 46enne per Agevolazione all’uso di sostanze stupefacenti. Numerose segnalazioni erano pervenute sulla donna, gestrice di un negozio di toelettatura per animali nel centro di Ancona: continui via vai di persone anche a notte fonda avevano insospettito i vicini del negozio che, sospettando appunto attività illecite, ne avevano informato I Carabinieri.

Ai militari della tenenza è bastato un solo servizio di appostamento per avere conferma del continuo ingresso di persone presso il negozio, anche al fi fuori dell’orario di apertura. La mancanza di animali di compagnia e noti problemi di tossicodipendenza facevano intuire ai militari quali fossero i motivi dietro questi anomali afflussi.

Dopo avere documentato diversi transiti i militari sono intervenuti bloccando la titolare in compagnia di un uomo che stava consumando cocaina. Pochi minuti e i due sono stati raggiunti da un secondo cliente anche lui interessato a merce illegale.

Dal controllo del negozio spuntavano molteplici strumenti destinati al taglio e all’uso di cocaina. I due assuntori, pertanto, di fronte all’evidenza del fatto, non hanno che potuto confermare che si recavano nel locale proprio per far uso di cocaina da oltre 5 anni. Per la donna scattavano le manette. Oltre alla condanna rischia la chiusura fino a 5 anni del negozio.






Questo è un articolo pubblicato il 26-10-2016 alle 18:36 sul giornale del 27 ottobre 2016 - 1607 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, arresto, vivere ancona, laura rotoloni, manette, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aCMp