contatore accessi free

Calci e pugni al Salesi. Papà ubriaco aggredisce poliziotti

salesi 1' di lettura Ancona 26/12/2016 - Volano calci e pugni all'ospedale pediatrico Salesi di Ancona. Papà ubriaco aggredisce poliziotti.

E' accaduto nella prima mattina poco prima della 6.30 quando una pattuglia della Volante della Questura di Ancona interveniva all'ospedale dei bimbi dopo una segnalazione. A far animare infatti il nosocomio un papà piuttosto agitato che, mentre la moglie partoriva, si era ubriacano e stava creando problemi al personale presente.

E' così che i poliziotti giunti sul posto trovavano un cittadino dominicano che gridava e minacciava il personale sanitari e alla vista degli Agenti di Polizia continuava a sfidare anche gli agenti e di colpirli con pugni e calci. I Poliziotti riuscivano a contenere il cittadino dominicano per poi portarlo in Questura per gli accertamenti del caso.

Una volta in Questura, l'uomo, un 30enne, con numerosi precedenti di polizia, veniva tratto in arresto per violenza minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e indagato in stato di libertà. Ora dovrà scontare gli arresti ai domiciliari presso la sua abitazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-12-2016 alle 15:29 sul giornale del 27 dicembre 2016 - 1691 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, ancona, salesi, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, ospedale materno infantile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aEZE





logoEV
logoEV
logoEV