Otto facce sospette fermate e allontanate dalle Volanti

Polizia di notte  550 2' di lettura Ancona 28/12/2016 - Sono state allontanate le otto persone sospette, poi risultate con precedenti, dal Capoluogo dorico mentre erano in auto. Questo quanto effettuato ad un posto di controllo, risultanza dei maggiori controlli voluti dal ministero e prefetto.

Gli agenti della Squadra Volante della Questura, sono costantemente impegnati in servizi di prevenzione e repressione di ogni forma di illegalità. Continuano incessanti i servizi straordinari del controllo del territorio fortemente voluti dal Questore Oreste Capocasa, soprattutto in questo periodo dell’anno, con posti di controllo che consentono di verificare ancora più capillarmente le persone e ispezionare attentamente ogni tipo di veicolo.

Proprio durante un posto di controllo, questa notte, verso le ore 01.30, gli agenti della Squadra Volante e i poliziotti specializzati delle Unità Operative di Primo Intervento intercettavano e fermavano in questa via Flaminia un'auto con a bordo cinque persone, quattro residenti nel napoletano, di cui tre con precedenti di polizia soprattutto per reati contro il patrimonio, mentre il quinto, residente in provincia, già noto alle forze dell'ordine, era colpito dall'avviso orale emesso dal Questore di Ancona.

Tutti e cinque non hanno saputo fornire una motivazione plausibile alla loro presenza in zona e pertanto, dopo i controlli del caso, sono stati identificati: tutti cittadini italiani, tra i 28 e i 57 anni. Accompagnati presso gli Uffici della Questura i quattro partenopei venivano muniti di un foglio di via obbligatorio dalla città mentre per il 48enne residente nella provincia di Ancona si potrebbe aggravare la misura di prevenzione già in atto. Dopo le formalità di rito venivano fatti allontanare immediatamente dal capoluogo sotto l’occhio attento della Volante che verificava la direzione di marcia presa dalla loro auto.






Questo è un articolo pubblicato il 28-12-2016 alle 18:28 sul giornale del 29 dicembre 2016 - 4029 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, polizia, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aE4h


liberto boncompagni

29 dicembre, 11:23
mi è piaciuto il commento "sotto l'occhio attento della volante, che verificava, la direzione di marcia presa dalla loro auto"..............infatti, chi non penserebbe, di uscire al primo casello (se autostrada) o alla prima rotatoria, per tornare indietro?