contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Uscita ad ovest: il Ministro Delrio risponde a Carrescia

2' di lettura
19230

Piergiorgio Carrescia

E’ pervenuta la risposta del Ministro Delrio all’interrogazione del 6 dicembre scorso dell’on. Piergiorgio Carrescia sulla c.d. “Uscita ad Ovest”.

E’ il primo atto parlamentare che conferma ufficialmente e motivatamente la mancata approvazione del progetto definitivo del collegamento fra Porto di Ancona e la Grande Viabilità nazionale. Il Ministero ripercorre le varie tappe del procedimento ricordando che dopo vari rilievi la Passante Dorico aveva proposto il 30 agosto scorso un nuovo e definitivo Piano Economico e Finanziario che richiedeva però in caso di una domanda effettiva costantemente inferiore alla curva di traffico ricavata su ipotesi prudenziali un intervento finanziario integrativo di 139 milioni di euro, pari al 25% del fabbisogno complessivo. La Passante Dorico ha posto come condizione per la realizzazione dell’opera l’acquisizione di una garanzia per il minor traffico che il MIT non ha accolto perché sarebbe stato un contributo pubblico non concedibile in quanto la Convenzione originaria stabiliva che l’opera fosse tutta a carico della società. Il Ministro, nella sua articolata risposta ha rilevato anche l’assenza delle modifiche al progetto definitivo richieste dalla Direzione Generale e precisato di aver comunicato alla Società concessionaria il 15 dicembre scorso la non approvazione del progetto.

“Sono molto soddisfatto della risposta sia perché molto precisa, motivata e articolata sia perché dà ampia garanzia della serietà con cui il Ministero ha seguito l’istruttoria e poi ha assunto la decisione. -dichiara l'on. Carrescia - Ora occorre guardare ad una nuova soluzione per il collegamento Porto-Grande viabilità anche recuperando e verificando ipotesi forse troppo frettolosamente abbandonate! Sono fiducioso sul futuro perché la sinergia fra i diversi Enti interessati che si è creata in questi ultimi anni, il progetto del Lungomare Nord e l’attenzione forte del Ministro Delrio verso questo storico problema sono un’importante base di partenza per trovare la soluzione più efficace che sia ambientalmente la meno impattante ed economicamente la più sostenibile.”



Piergiorgio Carrescia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2017 alle 21:50 sul giornale del 11 gennaio 2017 - 19230 letture