contatore accessi free

Concaina e denaro per oltre 3500 euro. Arrestato giovane laziale a Collemarino

1' di lettura Ancona 24/01/2018 - Era da tempo residente ad Ancona il giovane laziale arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Droga e denaro nel giubbotto, ma a casa gli agenti della polizia trovano molto di più

Altro arresto da parte degli agenti delle volanti della Questura di Ancona che martedì sera intorno alle 23:30 una pattuglia di servizio nel quartiere di Collemarino ha intercettato due individui i quali alla vista della polizia tentavano di defilarsi per non essere sottoposti al controllo. Subito fermati i due venivano sottoposti ad una accurata perquisizione personale nel corso della quale gli agenti rinvenivano nelle tasche del giubbotto di uno dei due soggetti alcuni involucri di cocaina, circa 3 grammi, e 180 euro.

Nel corso della successiva perquisizione presso l'abitazione de giovane gli agenti rinvenivano altra sostanza stupefacente del tipo hashish per circa 4 grammi ed un'altra somma di denaro circa € 3500 e veniva sequestrata in quanto ritenuta frutto dell'attività di spaccio. Gli agenti sequestravano anche il telefono cellulare del giovane in quanto vi erano alcuni inequivocabili messaggi relativi alla compravendita della sostanza stupefacente. Rinvenivano inoltre un bilancino di precisione ed il materiale plastico per il confezionamento. A farne le spese E.g. 37enne laziale, con precedenti per droga, da tempo residente nella privincia di Ancona che è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.






Questo è un articolo pubblicato il 24-01-2018 alle 15:39 sul giornale del 25 gennaio 2018 - 1892 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aQ1o





logoEV
logoEV
logoEV