contatore accessi free

Addio a Stronati: travolto da un treno a Palombina

1' di lettura Ancona 30/01/2018 - Addio a Stronati: travolto da un treno a Palombina di Ancona. Aveva solo 48 anni, lascia tre figli

Addio a Stefano Stronati, aveva 48 anni ed era ben noto nel mondo della notte, quello delle discoteche e locali tra cui anche il Playa Solero. Sebbene ora avesse cambiato lavoro portando avanti l’attivita di imbianchino. Stefano Stronati se ne va travolto da un treno che passava proprio nei pressi del calvalcavia di Palombina intorno alle 19.45 di domenica.

Stronati lascia tre figli bellissimi avuti dall’ex moglie: due ragazze ed un maschio, quest’ultimo di solo un anno. Tra questi una figlia anche molto conosciuta nel senigalliese per la sua partecipazione a concorsi di bellezza.

L’uomo si era assentato dalla fidanzata un attimo, lasciandola aspettare in auto, per prendere delle cose dal capanno nella vicina spiaggia e poi il triste epilogo.

Di fatto l’uomo era seduto sulla banchina quando l’Ancona-Roma ha suonato per ben due volte l’allarme, ma il 48enne, accovacciato con la testa sulle ginocchia, è rimasto dove si trovava. Il treno, per la velocità con cui viaggiava, non è riuscito a fermarsi. Stefano è stato agganciato dal predellino e travolto.






Questo è un articolo pubblicato il 30-01-2018 alle 06:31 sul giornale del 30 gennaio 2018 - 4123 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, investimento, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo, Stefano stronati, muore sotto un treno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aRaA





logoEV
logoEV