contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Bloccati a casa senza farmaci urgenti, arriva il soccorso domiciliare della Croce Gialla di Ancona

1' di lettura
625

Molti pazienti,rimasti a casa bloccati dalla neve, non possono rifornirsi di farmaci urgenti. In loro soccorso dalla giornata di lunedì arrivano i mezzi della Croce Gialla di Ancona, con un servizio di consegna a domicilio.

L'Associazione di volontari Anconetana sfida il gelo e la neve sulle strade per recapitare farmaci salvavita a chi si ritrova bloccato in casa, rispondendo alle chiamate presso il proprio centralino e alle segnalazioni del Comune, che ha travato nella Croce Gialla un prezioso alleato per affrontare l'emergenza neve.

Tra gli interventi si segnala un paziente al quale andava somministrata una delicata terapia, per la quale era necessaria la presenza di un infermiere. Ma il personale medico non riusciva a raggiungere la casa del paziente perché bloccato dalla neve. Giunta la segnalazione alla Croce Gialla di Ancona, i volontari hanno messo a disposizione i loro mezzi, capaci di raggiungere la scoscesa via Generale Pergolesi, conosciuta anche come la discesa del gas, fornendo alla famiglia i farmaci e un infermiere per somministrarli. È stato necessario invece l'intervento del Defender, mezzo 4x4 in dotazione alla Croce Gialla di Ancona, per fornire medicinali e personale medico ad una famiglia di Sappanico, rimasta bloccata dalla neve.

Eventuali richieste -fanno sapere dai vertici della Croce Gialla di Ancona- dovranno essere inoltrate al centralino 071 5015. Si consiglia in particolare un certo preavviso in modo di dare tempo ai volontari di pianificare il servizio



Questo è un articolo pubblicato il 27-02-2018 alle 12:54 sul giornale del 28 febbraio 2018 - 625 letture