contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

La Tirreno-Adriatico passa ad Ancona. Chiusura anticipata delle scuole e il tragitto della corsa

1' di lettura
4346

Farà tappa ad Ancona, lunedì prossimo 12 marzo, la gara ciclistica internazionale Tirreno-Adriatico. Il percorso della gara con le vie interessate è il seguente:

strada provinciale del Conero

via del Castellano incrocio via Tavernelle

via Pirandello, via Montale

via Montagnola, via Maggini

Via Madonnetta, Sappanico

Montesicuro, Aspio

dirigendosi quindi verso Offagna

Al passaggio dei ciclisti le strade verranno riaperte. Si consigliano percorsi alternativi come la Flaminia, l'Asse nord sud e la statale 16

CHIUSURA ANTICIPATA DELLE SCUOLE

In conseguenza della gara è anticipato alle ore 11,30 l'orario di uscita delle scuole che rientrano nel percorso: “La chiusura anticipata della scuole lunedì prossimo 12 marzo alle ore 11.30, dovuta al passaggio della gara ciclistica Tirreno -Adriatica- spiega l'assessore alle Politiche Educative Tiziana Borini- si rende necessaria, indipendentemente dal fatto che il servizio mensa potrebbe essere servito in maniera alternativa, per un comprensibile motivo di sicurezza. Nella fascia oraria di interdizione al traffico veicolare (12.00 -13,30 circa), infatti, sarebbe problematico il passaggio di qualsiasi mezzo, anche di soccorso, qualora si verificasse un' emergenza.

Perciò, in accordo con le Dirigenti Scolastiche degli Istituti Comprensivi coinvolti, riteniamo improponibile trattenere i bambini a scuola. Ci scusiamo per il disagio arrecato alle famiglie”.


Queste le scuole interessate dal provvedimento

Primaria MAGGINI

Media MARCONI

Media PINOCCHIO

Primaria COLLODI

Infanzia PINOCCHIO

Primaria SOCCIARELLI

Media PINOCCHIO

Primaria UNGARETTI

Infanzia MANZOTTI

Infanzia LA GIOSTRA

Primaria LEVI

Media MONTESICURO

Per quanto riguardo la scuola dell'Infanzia PETER PAN (Candia) l' uscita antimeridiana sarà anticipata alle ore 11,30 .




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2018 alle 15:14 sul giornale del 09 marzo 2018 - 4346 letture