contatore accessi free

Sirolo: vietato l’uso alimentare dell’acqua potabile. Ecco le zone

1' di lettura 09/03/2018 - Previste nelle prossime ore l’arrivo di autobotti

Dopo una segnalazione di non conformità per superamento dei parametri stabiliti dal D. Lgs. 31/2001, il Sindaco comunica che con ordinanza ad effetto immediato è vietato, fino a nuova disposizione, l'uso alimentare dell'acqua potabile su tutto il territorio comunale ad esclusione della frazione Coppo, zona "Taunus 3", zona "il Colle" e zona residenziale Via I maggio. Si consiglia l'approvvigionamento idrico e nelle prossime ore verranno predisposte apposite autobotti. Comunicato del Sindaco “Tango a precisare che trattasi di un minimo superamento dei limiti concernenti i colibatteri segnalato dall'Asur nel tardo pomeriggio di oggi 9 marzo 2018 allorché gli uffici comunali eran chiusi. Il sottoscritto, avvertito telefonicamente da Acquambiente alle ore 18:00 circa, ha immediatamente adottato l’ordinanza in questione a titolo meramente cautelativo a tutela della pubblica incolumità, come vi è obbligo per legge. Dell'ordinanza è stata data ampia diffusione anche tramite altoparlanti per le vie del paese interessate. Tengo altresì a precisare che le analisi fatte da Acquambiente in serata sembrerebbero confortanti e darebbero valori di normalità ma ne avrò la certezza solamente nella tarda serata di domani (10 marzo ndr) e comunque si dovranno attendere le ulteriori analisi dell'Asur, che si avranno probabilmente nella giornata di lunedì. Appena avrò notizie certe circa il ristabilimento dei valori normali, provvederò a revocare l’ordinanza.” Così avverte il Sindaco Moreno Misiti.






Questo è un articolo pubblicato il 09-03-2018 alle 21:52 sul giornale del 10 marzo 2018 - 3113 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, sirolo, articolo, vietato uso acqua potabile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aSuK





logoEV
logoEV