contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giampaoli fa il tifo per la riqualificazione: "Basta polemiche: il ritorno al Dorico è fondamentale"

1' di lettura
2167

"Basta polemiche: il ritorno al Dorico è fondamentale per ricreare il giusto seguito attorno alla squadra, non comprendo gli anconetani che non sposano questo progetto". Fa il tifo per la riqualificazione dell’impianto cittadino anche Giampaolo “Palì” Giampaoli, l’industriale dolciario e sponsor biancorosso che questa mattina ha accolto nella sua azienda alla Baraccola i giocatori e lo staff tecnico dell’Anconitana per i tradizionali auguri di Pasqua.

Il primo argomento toccato da Giampaoli, storica bandiera biancorossa, è stato proprio il progetto di restyling del Dorico, lanciato dal sindaco Valeria Mancinelli e sostenuto dal presidente del club Stefano Marconi. "Occorre insistere, rifondare una casa dell’Anconitana in pieno centro sarebbe fondamentale e permetterebbe di coinvolgere molti più tifosi". Quanto al campionato in corso, che vede i dorici saldamente al comando del girone B di Prima Categoria con 14 punti di vantaggio sull’Osimo Stazione a 10 giornate dal termine, per l’imprenditore non c’è storia: "Lo avete già vinto - si è rivolto direttamente ai giocatori - ma questo è solo il primo passo per riportare la nostra squadra in categorie che più le competono. La città merita molto di più". Sull’ipotesi, tutta da costruire, di ripescaggio in Eccellenza, Giampaoli si dice fiducioso. "Io ci credo, bisogna sempre puntare al massimo. La nostra azienda, con oltre cent’anni di storia alle spalle, farà il possibile per stare al fianco dell’Anconitana nella sua risalita che speriamo sia più rapida possibile". Domenica la squadra di Marco Lelli sarà in campo a Moie di Maiolati contro il Monserra, alla ricerca della vittoria numero 22 che avvicinerebbe ulteriormente il traguardo della Promozione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2018 alle 16:28 sul giornale del 24 marzo 2018 - 2167 letture