contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Rubini replica a Tombolini, problema casa: "Il problema non può ridursi ad una mera questione di cittadinanza"

1' di lettura
617

"Tombolini non è civico e soprattutto non e` libero. L'alleato ingombrante non ha tardato a imporsi. Tombolini sa bene che Ancona ha un enorme problema di sotto utilizzo del suo patrimonio immobiliare privato e pubblico, da recuperare all'uso abitativo sociale."

"Tombolini non è civico e soprattutto non è libero. L'alleato ingombrante non ha tardato a imporsi. Tombolini sa bene che Ancona ha un enorme problema di sotto utilizzo del suo patrimonio immobiliare privato e pubblico, da recuperare all'uso abitativo sociale. Tanti edifici, troppi, sono abbandonati ed in degrado. Il mercato fermo nonostante un costante decremento dei prezzi ormai decennale. Quindi risulta chiaro a tutti, ed anche a Tombolini, che serve un ragionamento ed una azione straordinari e che il problema non può ridursi ad una mera questione di cittadinanza. Ma, vista la compagnia che si è scelto, Tombolini deve dedicarsi alla propaganda: contrapporre "anconetani" (con quale congruo pedigree?) e non anconetani ( a loro volta divisi in sottocategorie?). Come può essere la sua proposta alternativa alla incuria, alle alienazioni (spesso non riuscite) in svendita ed ai cambi di destinazione d'uso in favore della speculazione e senza alcun vantaggio concreto per i cittadini? Non può"



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2018 alle 19:18 sul giornale del 10 aprile 2018 - 617 letture