contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il silenzio sugli innocenti, Luca Mariani racconta "le stragi di Oslo e Utøya. Verità, bugie, omissioni su un massacro di socialisti".

2' di lettura
685

Un libro dedicato alle stragi in Norvegia

L’ANPI di Ancona, con il patrocinio del Comune di Ancona, dell’Assemblea legislativa delle Marche, della Fondazione Nenni, della CGIL Marche e dell’Istituto Gramsci Marche, venerdì 11 maggio alle ore 17,30, presso la ex Sala del Consiglio comunale di Ancona, piazza XXIV Maggio 1, presenta il libro di LUCA MARIANI, giornalista parlamentare, "Il silenzio sugli innocenti. Le stragi di Oslo e Utøya. Verità, bugie, omissioni su un massacro di socialisti" (Ediesse). Il libro è dedicato alle stragi in Norvegia del 2011 dove, Anders Behring Breivik, il killer, uccise a Oslo 7 cittadini norvegesi e a Utøya, uno a uno, 69 giovani laburisti, spesso minorenni, finendo i feriti con un colpo alla testa.

E' una delle stragi più efferate in Europa occidentale dai tempi del nazismo. I motivi? L'odio per il multiculturalismo, gli immigrati, l’islamismo, la Ue. Eppure sui media prima si accredita la pista islamica e poi si parla di un matto che uccide campeggiatori. Quasi nulla sui moventi politici della strage e sul manifesto di 1500 pagine inviato da Breivik a 8109 indirizzi mail di tutti i paesi europei, compresa l’Italia. Nulla sul fatto che a Utøya si riunivano da decenni i socialisti di tutta Europa. Nulla sul manifesto (Compendium) di Breivik, in cui si indicano, Paese per Paese Italia inclusa, le forze politiche potenzialmente amiche per cacciare gli immigrati, soprattutto quelli islamici, dall'Europa entro il 2083. Forze che, oggi, in alcuni casi sono al Governo, in altri Paesi viaggiano con risultati elettorali a doppia cifra, talvolta sopra il 20% dei voti.

Interverranno, l’autore, Luca Mariani, il Sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli, il Presidente dell'Assemblea legislativa delle Marche con Antonio Mastrovincenzo, il Responsabile di Ancona della Fondazione Nenni, Alfonso Capriolo, il Direttore dell'Istituto Gramsci Marche, Nino Lucantoni, il Segretario nazionale della CGIL, Roberto Ghiselli, la Presidente dell’ANPI di Ancona, Tamara Ferretti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2018 alle 19:13 sul giornale del 10 maggio 2018 - 685 letture