contatore accessi free

Numana: Il contrasto ai venditori di rose, 200 fiori sequestrati e una multa da 100 mila €

1' di lettura 13/05/2018 - Nella tarda serata di venerdì i Carabinieri della Stazione di Numana si interessavano della attività di 5 venditori di rose, che svolgevano la loro attività senza alcuna licenza.

I venditori ambulanti, tutti provenienti dal Bangladesh e con regolare permesso di soggiorno vedevano multarsi per l'incredibile cifra di 100 mila euro, secondo le norme previste dalla legge regionale che ordina il commercio ambulante. I 5 venditori, tra i 19 e i 51 anni non potevano che tornarsene alle proprie residenze presso l'Hotel House, a riflettere su come pagare l'astronomica cifra loro contestata, mentre le 200 rose che avrebbero immesso nel mercato venivano sequestrate.

I fiori avrebbero potuto fruttare secondo i Carabinieri oltre 1000€, vendute tra i tavoli di bar e ristoranti di Numana.


di Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2018 alle 23:12 sul giornale del 14 maggio 2018 - 929 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aUu7





logoEV
logoEV