contatore accessi free

Cade in acqua e batte la testa. Poliziotto si tuffa e gli salva la vita

1' di lettura Ancona 29/05/2018 - Si è tuffato in acqua senza esitare il poliziotto che ha tratto in salvo un pescatore del luogo.

Non ha esitato a tuffarsi il poliziotto che ha portato in slavo un pescatore del luogo. L'episodio al porto dorico propriuo mentre una pattuglia delle Volanti stava transitando. E' così che nel vedere la situazione il pubblico ufficiale biancoazzurro non ha esitato a soccorrere il malcapitato che, scivolato dal peschereccio, è poi caduto in acqua dopo aver sbattuto la testa.

E' qui che uno dei Poliziotti in servizio, senza titubanza, entrava in acqua e portava in salvo il pescatore che dopo il primo attimo di smarrimento, impaurito per l'avventura, ringraziava il suo angelo, l'"angelo delle biancocelesti". Fortunatamente per la vittima nulla di grave, solo un episodio da dimenticare.






Questo è un articolo pubblicato il 29-05-2018 alle 18:47 sul giornale del 30 maggio 2018 - 2645 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aU5e





logoEV
logoEV
logoEV