contatore accessi free

Matteo Salvini sostiene Stefano Tombolini sindaco. "Il cambiamento per Ancona passa da voi domenica"

3' di lettura Ancona 08/06/2018 - Il leader della Lega Matteo Salvini appoggia il candidato sindaco Stefano Tombolini e la lista leghista ad Ancona. "Per il cambiamento dell'Italia contate su di me, per Ancona passa da voi domenica" Il video di Salvini, l'appello al voto di Stefano Tombolini.

Appello al voto del candidato sindaco Stefano Tombolini. "Dopo oltre due mesi di campagna elettorale, domenica la città deciderà se tenersi l’ex sindaca renziana o contribuire seriamente al cambiamento. Il momento per farlo è adesso. Il momento per mandare a casa il Pd e tutte le sue clientele, i suoi fidati vassalli, coloro che hanno impoverito la città. Diamo un segnale forte. Sfrattiamo i politici di professione. Votare per la mia coalizione significa liberarsi del peso opprimente di una soffocante egemonia politica, culturale e sociale lunga decenni. Voltiamo pagina insieme. Come ho sempre sostenuto in ogni sede, la nostra Ancona sarà condivisa, partecipata e sicura. La nostra sarà una città dove i giovani dovranno avere opportunità di lavoro, dove le imprese sane potranno investire e crescere avendo servizi adeguati ed infrastrutture degne di un capoluogo di regione, dove i cittadini saranno sicuri, dove le famiglie saranno aiutate, dove gli anziani non saranno soli.

Una città chiamata a riprendersi il proprio ruolo di capoluogo di regione puntando su di una diversa qualità della vita e dell’aria che respira, cercando di non lasciare indietro i più deboli. Ma anche una città capace d’essere microarea metropolitana sinergica, faro naturale per i comuni vicini. E’ questa la nostra Ancona. E’ questa l’Ancona che vogliamo costruire con te, col tuo voto. Giovani e lavoro: assunzioni con contratto annuale rinnovabile per censire le nuove cittadinanze e gli alloggi sfitti oltre che per aiutare gli anziani e garantire il presidio del territorio.

La Sicurezza: Interventi finalizzati alla sicurezza della città e delle frazioni installando termocamere con visori notturni che consentono di osservare chiaramente il traffico e l’ambiente anche nella totale oscurità Potenziare adeguatamente il Corpo di polizia municipale prevedendo un servizio che copra anche la fascia notturna garantendo così una reale interazione con tutte le forze dell’ordine Casa e famiglia: più case popolari alle famiglie anconitane modificando il bando di assegnazione; assegno di genitorialità a chi ha solide radici nella nostra città, sostegno agli anziani e ai nuclei con disabilità in casa.

Partecipazione: Referendum propositivo senza quorum per evitare casi come quelli della antenna totem di Collemarino. Comune con meno burocrazia e più efficienza. Progettazione: Il boulevard su via 29 settembre quale naturale prosecuzione della spina dei corsi. La piscina olimpionica nell’area ex campo di calcio in piazza d’Armi ma anche Il pieno recupero di alcuni dei contenitori che da anni rappresentano ferite profonde nel tessuto storico ed urbanistico del capoluogo. Urbanistica e mobilità: Zero consumo del territorio e mobilità morbida per ridurre l’inquinamento. Potenziamento trasporto pubblico. Il cambiamento è adesso. Vivilo con noi.








Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 08-06-2018 alle 15:04 sul giornale del 08 giugno 2018 - 4100 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, redazione, stefano tombolini, spazio elettorale autogestito, amministrative 2018

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aVqn





logoEV
logoEV
logoEV