contatore accessi free

Ballottaggio elezioni 2018: Ancona e Falconara al voto. Ecco i numeri sull’affluenza

Democratici e Riformisti per Chiaravalle 2' di lettura Ancona 24/06/2018 - Articolo in aggiornamento. CHIUSURA DEI SEGGI, ORE 23:00 L’affluenza alla chiusura dei seggi, ore 23:00 si attesta ad Ancona al 42,67%, mentre a Falconara al 49,51%. La chiamata alle urne per il ballottaggio tra i candidati sindaco in entrambe le città registra un calo rispetto al primo turno.

Secondo turno di votazioni ad Ancona e Falconara per decidere chi sarà ad occupare la poltrona di Sindaco nella prossima legislatura. Ad Ancona si sfidano il Sindaco uscente Valeria Mancinelli per il centrosinistra (49,92% al primo turno) e Stefano Tombolini sostenuto dalla coalizione di destra (28,44%). A Falconara Stefania Signorini del centrodestra si presenta al ballottaggio con il 35,23% dei voti raccolto nel primo turno, sfidata dal candidato PD Marco Lucchetti (24,3%).

I dati sull'Affluenza

I primi dati dell'affluenza delle ore 12:00 dicono che ad Ancona hanno votato il 14,54% degli aventi diritto al voto, in calo rispetto al primo turno di votazioni che aveva fatto registrare un 17,95%, mentre a Falconara i votanti a recarsi al seggio prima delle ore 12:00 sono stati il 15,71 %, registrando solo un leggero calo rispetto alla affluenza del 10 giugno che era state del 16,35 %.

L'aggiornamento sull'affluenza delle ore 19:00 indica un aumento della forbice dell'astensione rispetto al primo turno. A votare ad Ancona il 29,68% degli aventi diritto, contro il 38,25 del primo turno. In flessione anche la partecipazione alle votazioni di Falconara, che fanno registrare all'aggiornamento serale un 33,15% di affluenza, oltre 5 punti in meno rispetto alla tornata del 10 giugno, quando a votare prima delle 19:00 era stato il 38,2%.

CHIUSARA DEI SEGGI:

Alla chiusura dei seggi, ore 23:00, gli anconetani che si erano recati alle urne erano il 42,67 % degli aventi diritto al voto. Maggiore partecipazione a Falconara, dove il 49,51% dei cittadini prendeva parte al processo elettorale.

In entrambe le contese elettorali la partecipazione subiva un calo rispetto al primo turno. La partecipazione nel Comune di Ancona, già contrassegnato da un alto livello di astensionismo nel primo turno di votazioni (54,59%) vedeva precipitare l'affluenza al 42,67 %, con una perdita di oltre 12 punti percentuale. Più sentita la contesa elettorale di Falconara Marittima 49,51%, percentuale che contrassegnava ,comunque un calo di 6 punti rispetto al primo turno (57,59%).

Ancona, i candidati sindaci al voto

Il sindaco uscente e candidato sindaco Valeria Mancinelli ha votato intorno alle 12:45 presso alle scuole Pascoli di via Cadore, Piazza Don Minzoni. Poco prima esprimeva il suo voto il candidato sindaco Stefano Tombolini che si recava alle urne alle ore 11:00 al seggio 36 presso le scuole Maggini, in via Benedetto Croce.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2018 alle 14:21 sul giornale del 25 giugno 2018 - 2296 letture

In questo articolo si parla di politica, Democratici e Riformisti per Chiaravalle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aVWe





logoEV
logoEV