contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ritorno a scuola in sicurezza: ad Ancona si rifà la segnaletica

1' di lettura
1149

semaforo

Già programmati gli interventi. Lampeggianti in cinque scuole pilota ad Ancona

In previsione dell'avvio dell'anno Scolastico, l'Amministrazione comunale attraverso il Servizio e l'Ufficio Segnaletica, assessorato alle Manutenzioni, ha programmato nell'ambito del più ampio progetto “Scuola Sicura”, una serie di interventi per migliorare e implementare la segnaletica orizzontale e verticale nelle zone in cui sono presenti i plessi scolastici. Gli interventi consistono nel ripasso e nel miglioramento della segnaletica orizzontale a terra, nella sostituzione e nella implementazione delle segnaletiche verticali, nel rifacimento degli attraversamenti pedonali, nella istituzione di dissuasori dove opportuno e/ o attraversamenti pedonali rialzati. Sono stati eseguiti a partire dal 30 agosto in varie zone della città in prossimità degli edifici scolastici: via Maggini, via Montagnola e nelle vie Urbino, del Conero, Ruggeri, Brodolini, Benedetto Croce, Flavia e Brecce Bianche. Dal 3 settembre altri interventi in zona centro e nei quartieri nord, dove sono stati risistemate le intersezioni stop- barre d'arresto al viale della Vittoria, in corso Amendola, via Tagliamento, Podgora, Cadore, Matteotti, Fanti e del Conero. Stesso lavoro in via Marconi, Stazione, piazzale Europa, Posatora e limitrofe e sulla strada Cameranense (da via Filonzi a via Tavernelle). Il programma di miglioramento della segnaletica proseguirà fino al 17settembre, salvo avverse condizioni atmosferiche. Molti interventi saranno eseguiti di notte.

“Presso cinque scuole pilota- aggiunge l'assessore alle Manutenzioni Foresi- installeremo una segnaletica verticale con lampeggianti incorporati che- a circa 100 metri di distanza- segna la presenza del plesso scolastico. Si tratta di un primo passo cui farà seguito un intervento rivolto a più scuole”.



semaforo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2018 alle 17:09 sul giornale del 06 settembre 2018 - 1149 letture