contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Lotta alla sclerodermia, torna la "Giornata del ciclamino"

2' di lettura
805

Ciclamino
I volontari del Gils onlus (Gruppo italiano lotta alla sclerodermia) in questi giorni saranno ad Ancona, Jesi e Fabriano, con le piantine di ciclamino, per informare e raccogliere fondi per la ricerca su questa patologia rara. Domani (venerdì 28) agli ospedali Riuniti di Ancona e al Profili di Fabriano anche una mattinata di controlli gratuiti.

ANCONA – Quanti sanno cos'è la sclerodermia, cosa comporta e quali sono i primi segni della malattia? Eppure riconoscerne i primi sintomi e arrivare a una diagnosi precoce può fare la differenza nella lotta a questa patologia rara. Ecco perché torna anche quest'anno la campagna nazionale "Giornate del ciclamino contro la sclerodermia" promossa dal Gils onlus (Gruppo italiano lotta alla sclerodermia), proprio per informare sulla malattia, cronica e invalidante, raccogliere fondi per la ricerca, offrendo piante di ciclamino a quanti vorranno contribuire, e fare diagnosi precoce, grazie al supporto di personale medico esperto a disposizione per visite gratuite.

Il Gils onlus, che ha sede nazionale a Milano e opera in diversi ospedali italiani, ha un gruppo attivo anche nelle Marche, i cui volontari allestiranno spazi informativi con le piantine, anche ad Ancona, Fabriano e Jesi: domani (venerdì 28) e sabato 29 settembre, in Ancona, nell'atrio principale degli Ospedali Riuniti a Torrette, dalle 8,30 alle 15; sabato anche a Jesi nell'atrio dell'ospedale "Carlo Urbani", dalle 9 alle 15; l'1 e 2 ottobre invece i volontari saranno a Fabriano, all'ingresso dell'ospedale Profili, dalle 8,30 alle 16,30. I fondi raccolti nelle Giornate del ciclamino 2018 saranno destinati a finanziare un bando da 50.000 euro per due progetti di ricerca scientifica sulla malattia.

Inoltre, vista l'importanza della diagnosi precoce nel contrasto alla sclerodermia, durante le Giornate del Ciclamino, anche nelle Marche, gli ospedali del progetto "Ospedali aperti" effettueranno controlli gratuiti (visite e capillaroscopie) ai pazienti che ne faranno richiesta: venerdì 28, dalle ore 9 alle 12, agli Ospedali Riuniti di Ancona (presso la Sod Clinica Medica) e all'ospedale Profili di Fabriano (presso l'Uo di medicina interna).

L'associazione Gils opera principalmente per l'informazione, formazione e sensibilizzazione sulla sclerodermia, difesa dei diritti degli ammalati, promozione della ricerca scientifica, supporto dei malati e dei loro famigliari, attraverso un centro di ascolto, un medico specialista ed una psicologa, tutte figure professionali che rispondono in giorni stabiliti al num. verde 800 080266. Per ogni info sulla malattia e l'associazione: www.sclerodermia.net



Ciclamino

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2018 alle 17:19 sul giornale del 28 settembre 2018 - 805 letture