contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Micologia, botanica ed erbe officinali in mostra al Mercato delle Erbe

3' di lettura
704

17 esima edizione della “Mostra regionale di micologia, botanica e erbe officinali” in programma dal 27 al 30 ottobre, al Mercato delle Erbe di Ancona, che si svolge con il patrocinio del Comune di Ancona.

Anche quest’anno il C.A.M.M. (Coordinamento associazioni micologiche delle Marche) ed il G.M.N.(Gruppo micologico nazionale) di Ancona intendono rinnovare quello che ormai è un tradizionale appuntamento dei cittadini delle Marche con i funghi, la natura ed i prodotti naturali con la 17 esima edizione della “Mostra regionale di micologia, botanica e erbe officinali” in programma dal 27 al 30 ottobre, al Mercato delle Erbe di Ancona, che si svolge con il patrocinio del Comune di Ancona. Inaugurazione sabato 27 ottobre, alle ore 11.00. Orari Mostra: sabato e domenica, dalle 9.00 alle12.30 e dalle 15.30 alle 19.30

Negli ultimi tre anni alla mostra sono stati esposti anche i prodotti della terra e del lavoro dell’uomo, intesi come contributo all’alimentazione dei popoli del mondo, ricevendo una lusinghiera risposta dei cittadini.

In particolare per l'edizione 2018, il tema sarà focalizzato su “I FUNGHI ED I PRODOTTI NATURALI DELLA REGIONE MARCHE NELL’ALIMENTAZIONE” con l'obiettivo di valorizzare ancora di più la produzione nostrana.

Gli esperti M. Gottardi, R. Para e R. Fontenla presenteranno un loro studio sull’impiego dei funghi ed il loro rapporto con il genere umano nell’alimentazione del passato, del presente e del futuro.

Nella mostra il Gruppo Micologico Naturalistico di Ancona, come ormai è consuetudine, impegnerà i propri soci nell’allestimento dei vari ambienti dove saranno esposti i numerosi esemplari fungini, di piante e di erbe officinali.

Particolare attenzione sarà dedicata alla determinazione ed esposizione sui tavoli delle specie raccolte da parte degli esperti che li presenteranno al pubblico avendo cura di evidenziare con cartellini esplicativi, nome, specie e commestibilità.

Saranno anche svolti dibattiti, conferenze e proiezioni di audiovisivi che permetteranno di approfondire la conoscenza delle varie specie fungine, piante ed erbe officinali.

L’ALIMENTAZIONE

Come avvenuto con successo nella precedente edizione, anche quest'anno, l’organizzazione ha dato spazio alla produzione dei prodotti naturali a KM 0, facendo intervenire i migliori produttori regionali.

Questa maggiore attenzione ai prodotti naturali marchigiani, ha determinato la necessità di presentarli come alimento lavorato, pronto da assaggiare. Pertanto anche nella edizione 2018 sono stati coinvolti: la Scuola alberghiera dell’Istituto di Istruzione Superiore “EINSTEIN – NEBBIA” di Loreto che, previo un percorso didattico sui funghi e le erbe officinali, assicurerà la presenza di professori e cuochi diplomandi domenica 28 per un mini corso di cucina rivolto alla cittadinanza con assaggi gratuiti delle ricette realizzate.

Come di consueto grande importanza sarà data all’aspetto didattico-culturale con interventi e relazioni di esperti del CAMM (dott. R. Para ed altri) e GMN Ancona (Ing. M. Gottardi e Dott. S. Ausili) per la micologia e botanica; di esperti GMN Ancona (Ing. M. Gottardi e dott.ssa D. Cesaroni) per le erbe di campo ed officinali; di docenti dell’Università Politecnica delle Marche, con il Docente della facoltà di Agraria Dott. Taffetani.

Inoltre, all’interno della sezione erbe officinali della mostra, un'esposizione di api al lavoro, presentate da esperto del settore che sarà presente per l’intera durata della mostra, lunedì e martedì compresi.

Infine, oltre metà dei tempi della manifestazione verranno dedicati (come ormai consolidata consuetudine) alle scolaresche ed alle persone diversamente abili nei giorni di lunedì e martedì quando resterà aperta la mostra di funghi e piante allo scopo di farle conoscere ai più piccoli.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2018 alle 17:03 sul giornale del 19 ottobre 2018 - 704 letture