contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Sicurezza, Tombolini dopo il consiglio comunale aperto. “Perplesso e amareggiato”

1' di lettura
1910

Il consiglio comunale aperto non convince. Tombolini (Sessantacento): “Perplesso e amareggiato”

“Rimango perplesso ed amareggiato dal fatto che il sindaco massimo organo politico ed amministrativo nella nostra città non abbia proferito parola circa la propria visione sul problema della sicurezza.” Parla così Stefano Tombolini dopo il consiglio comunale aperto sulla Sicurezza di mercoledì.

A fare le veci dell’amministrazione un dirigente, il comandante della polizia ed un funzionario dei servizi sociali. “Che non ci sia il desiderio di discutere dei problemi con il consiglio comunale ormai ci è chiaro, ma anche un minimo ragionamento di fronte a tantissimi rappresentanti delle istituzioni, sindacati ed associazioni presenti in sala, credo che avrebbe avuto un senso concreto di sensibilità al problema.”



Questo è un articolo pubblicato il 05-12-2018 alle 19:54 sul giornale del 06 dicembre 2018 - 1910 letture