Overdose ai bagni pubblici di piazza d’Armi. Paura per un anconetano

Ancona 05/01/2019 - Si trovava nei bagni pubblici di piazza d’armi, quando ha accusato il malore dopo una dose di eroina.

Erano circa le 15.50 quando le volanti sono intervenute presso i bagni pubblici si piazza d’armi per overdose da eroina in ausilio al 118. Il personale medico è riuscito, non senza difficoltà, dopo circa 45 minuti a rianimare l’uomo, un noto tossicodipendente anconetano di 45 anni. L’assuntore si era iniettato una dose di eroina, ma poi l’imprevisto e infinite la corsa in ospedale a Torrette di Ancona dopo la rianimazione sul posto. Necessario anche l’intervento di una squadra della polizia scientifica per le indagini che sono tuttora in corso.






Questo è un articolo pubblicato il 05-01-2019 alle 20:10 sul giornale del 06 gennaio 2019 - 1955 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a22E