contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Aggressione choc, giovane picchiato e rapinato in strada

1' di lettura
1531

carabinieri di notte

Picchiato e rapinato per un debito di 100 euro. E’ accaduto ieri sera a Collemarino. E’ finito all’ospedale un trentenne polacco, a cui sono stati portati via cellulare e portafogli. Subito rintracciati gli aggressori: sono due ragazzi dell’est Europa tra i 25 e i 30 anni, che conoscevano la vittima e risiedono in zona.

A loro sono risaliti i carabinieri del Norm, intervenuti attorno alle 21 in via Leonardo Da Vinci. Li hanno raggiunti nelle rispettive abitazioni, ma la refurtiva non è stata trovata. Pertanto, i due sono stati denunciati a piede libero per rapina e lesioni. E’ stato dimesso dal pronto soccorso di Torrette con alcuni giorni di prognosi il trentenne aggredito: nella colluttazione avvenuta in strada, gli sono stati portati via il cellulare e il portafogli con dentro poco denaro. Il tutto per un presunto debito di circa 100 euro, sulla cui origine indagano gli inquirenti.



carabinieri di notte

Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2019 alle 15:11 sul giornale del 12 gennaio 2019 - 1531 letture