contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

B-Day. Il Prefetto: “Il sistema di Protezione Civile ha fatto un salto di qualità”

1' di lettura
379

Nella riunione conclusiva presso la Sala Operativa Integrata il Prefetto Antonio D'Acunto commenta le operazioni della giornata: “Ancona ha risposto bene”. L'Assessore Foresi: “Una vittoria di squadra. Grazie a tutti”.

Erano quasi terminate le operazioni di disinnesco della bomba, che era stata spolettata e in attesa di essere trasportata a Jesi presso la cava dove è stata fatta brillare, quando veniva convocata la conferenza stampa della Sala Operativa Integrata presso il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco. A presiedere il tavolo il Prefetto di Ancona Antonio D'Acunto: “Tutto è andato nel migliore dei modi” il bilancio a caldo del Prefetto “Un'operazione che ci ha visto tutti partecipi. Ancona ha risposto bene ad un'operazione di Protezione Civile di grande rilievo. Si può ritenere che tutto il sistema abbia fatto oggi un salto di qualità”.

Soddisfatto della gestione dell'emergenza anche l'Assessore alla Protezione Civile Stefano Foresi: “Ringrazio a nome del Sindaco e della cittadinanza tutte le Forze dell'Ordine che hanno preso parte all'operazione. Ringrazio in particolar modo anche i 300 volontari, in particolare la Croce Gialla e la Croce Rossa, impegnate nel trasporto degli utenti con difficoltà. Da uomo di sport mi piace pensare che la squadra ha vinto, ognuno ha dato il suo contributo. La giornata di oggi è stato un momento importante di solidarietà”.



Questo è un articolo pubblicato il 20-01-2019 alle 18:27 sul giornale del 21 gennaio 2019 - 379 letture