KUM! Festival riparte con Anteprime Scuole, primo appuntamento al Nebbia di Loreto con Benedetta Tobagi

Benedetta Tobagi 3' di lettura Ancona 11/03/2019 - La scrittrice Benedetta Tobagi dà il via alle Anteprime Scuole di KUM! Festival, martedì 19 marzo all'Istituto di Istruzione Superiore Einstein Nebbia di Loreto.

Parte così il percorso di avvicinamento alla manifestazione diretta da Massimo Recalcati, fondatore dell'associazione Jonas Onlus, che alimenta i contenuti di KUM! assieme ai docenti e agli allievi delle scuole del territorio.

Anteprime Scuole prevede altri due appuntamenti: lunedì 15 aprile all'Istituto di Istruzione Superiore "Podesti - Calzecchi Onesti" di Ancona il professor Aldo Becce parlerà di "Prendersi cura di chi si prende cura", mentre martedì 7 maggio, alla Mole Vanvitelliana di Ancona, il filosofo Simone Regazzoni metterà al centro del dibattito la "Filosofia come esercizio, cura di sé e arte della vita".

"Esplorare le contraddizioni" è invece il titolo della riflessione che Benedetta Tobagi porta al "Nebbia" di Loreto, per quello che sarà un incontro di tipo seminariale con gli insegnanti. L'obiettivo è quello di individuare le modalità più efficaci per avvicinare gli studenti alla riflessione politica. Una riflessione che deve fare i conti con le contraddizioni del passato e quelle del presente.

Esplorare queste contraddizioni significa accompagnare gli studenti incontro alla complessità del mondo con una bussola etica come unico strumento, necessario e sufficiente. La relatrice ha già elaborato nel corso degli anni percorsi similari, in particolare per avvicinare i ragazzi e i loro docenti alla storia degli anni Settanta e dei terrorismi politici in Italia. Una storia che, nelle scuole più popolate di studenti con background migratorio, si è intrecciata con l'enorme complessità che si manifesta dentro e fuori dall'aula.

I tre appuntamenti di Anteprime Scuole di KUM! sono aperti a tutti, e validi per la formazione professionale dei docenti. Le indicazioni riguardo le iscrizioni da effettuare sulla piattaforma Sofia sono online su www.kumfestival.it.

Benedetta Tobagi

Giornalista e scrittrice italiana (n. Milano 1977).

Dopo essersi laureata in Filosofia, ha lavorato alcuni anni nell’ambito della produzione audiovisiva e in campo editoriale, dedicandosi nel frattempo a studi storici. Figlia del giornalista W. Tobagi (assassinato dalla Brigata XXVIII marzo il 28 maggio 1980), nel 2009 ha pubblicato Come mi batte forte il tuo cuore. Storia di mio padre, in cui alterna la ricostruzione della figura paterna a lucide analisi storiche sulle vicende di quegli anni.

Lavora come operatrice culturale (seguendo in particolare le attività di alcuni centri di documentazione e associazioni per la memoria del terrorismo) e collabora con la Repubblica; per la sua attività giornalistica ha vinto il Premiolino 2011. Già conduttrice di Pagina 3, programma radiofonico di approfondimento delle pagine culturali, dal 2011 al 2012 ha condotto insieme a F. Solibello la versione mattutina di Caterpillar su Radio2.

Dal 2012 al 2015 è stata membro del consiglio di amministrazione della RAI. Nel 2013 ha pubblicato Una stella incoronata di buio. Storia di una strage impunita, un libro che racconta l'attentato di Piazza della Loggia del 1974, le storie delle vittime e quelle dei sopravvissuti, mentre è del 2016 La scuola salvata dai bambini. Viaggio nelle classi senza confini, densa analisi delle esperienze di insegnanti e allievi sulla convivenza e l'interculturalità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2019 alle 17:17 sul giornale del 12 marzo 2019 - 321 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, benedetta tobagi, Kum festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5bW