contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Furti a scuola, il ladro seriale colpisce ancora: rubato anche il fondo spesa per i prof

1' di lettura
1744

Ennesimo furto in un istituto scolastico della città. Stavolta nel mirino dei ladri è finita la scuola media Marconi di via Verga, a Tavernelle.

Nella notte fra domenica e lunedì i ladri sono entrati (non si sa da dove perché i carabinieri non hanno trovato segni di effrazione: non si esclude che fossero in possesso delle chiavi) e si sono diretti subito verso i due distributori di snack e bevande. Uno sono riusciti a forzarlo, rubando circa 30 euro in monete. L’altro, invece, ha resistito al tentativo di scasso. Quindi sono saliti al terzo piano, hanno aperto a spallare le porte e hanno visitato tutti gli uffici della segreteria. Hanno rovistato nei cassetti e si sono impossessati di due buste in cui erano contenuti circa 80 euro, denaro che era custodito a titolo di rimborso spese per gli insegnanti. Del furto si è accorto il personale scolastico lunedì mattina, alla ripresa delle lezioni.

Si allunga la scia di furti nelle scuole: è il settimo colpo dall’inizio dell’anno dopo le De Amicis, le Pascoli, il Benincasa (due volte), la primaria del Pinocchio e la materna delle Palombare. Sempre nella notte fra domenica e lunedì i malviventi hanno fatto irruzione anche al cimitero di Tavernelle: sono entrati nell’ufficio dei custodi, hanno messo tutto a soqquadro, ma non hanno trovato nulla di interessante da rubare.



Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2019 alle 00:19 sul giornale del 28 marzo 2019 - 1744 letture