contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Ricercato dopo la condanna per spaccio. Arrestato dalla Polizia sarà espulso

1' di lettura
315

arresto polizia

Il tunisino di 42 anni era ricercato dopo essere stato condannato per spaccio e porto d’armi abusivo

Erano stati sempre degli Agenti di Polizia ad arrestarlo nel novembre del 2016, quando l’uomo era stato trovato in possesso di alcune dosi di eroina, pronte ad essere smerciate e di un grosso coltello celato nella tasca. Una volta giunta la condanna da parte del tribunale lo spacciatore si guardava bene dal consegnarsi alle autorità, dandosi alla macchia. Su di lui incombeva quindi un mandato di cattura, che aveva portato il tunisino di 42 anni a nascondersi maldestramente tra le auto in sosta, quando nel pomeriggio di ieri aveva visto la volante della Polizia avvicinarsi.

Una mossa inutile, visto che gli Agenti della Squadra Volanti della questura aveva già notato l’uomo. Che stava entrando nella struttura del Cras, presso Piano San Lazzaro. Inutile l’estremo tentativo di fuga tra i sentieri dell’ex manicomio, fermato e identificato lo spacciatore veniva finalmente assicurato alla giustizia. Ora il 42enne dovrà scontare la sua condanna di 1 anno e sei mesi presso il carcere di Monteacuto, al termine della quale verrà espulso dall’Italia.



arresto polizia

Questo è un articolo pubblicato il 26-05-2019 alle 13:51 sul giornale del 27 maggio 2019 - 315 letture