contatore accessi free

J/70 European Championship 2019 La prima giornata delle finals è dolceamara per gli equipaggi della famiglia Rossi

1' di lettura Ancona 28/06/2019 - Malcesine, 27 giugno 2019 - Giornata avara di emozioni sul campo di regata di Malcesine, dove la serie finale di regate del Campionato Europeo J/70 ha preso il via con una sola prova completata, a fronte delle tre previste, a causa dell’inconsistenza del vento da Sud.

La regata è stata dolce amara per la famiglia Rossi, che ha centrato piazzamenti agli estremi opposti della classifica: Claudia, infatti, a bordo della sua Petite Terrible-Adria Ferries, ha chiuso l’unica prova di oggi in top-ten, guadagnando un ottimo settimo posto nel ranking provvisorio, mentre Alberto Rossi su Enfant Terrible-Adria Ferries ha subito una squalifica per partenza anticipata, ritrovandosi quindi relegato a fondo classifica. La vittoria è andata a Francesco Farneti e al suo equipaggio su Yacht Club Rimini, seguito da J-Curve di Mauro Roversi, che già si era mostrato competitivo nella prima giornata di qualificazioni, e da DAS di Alessandro Zampori in terza posizione. A bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries regatano Alberto Rossi, Branko Brcin, Alberto Bolzan, Stefano Rizzi e Bianca Crugnola. A bordo di Petite Terrible-Adria Ferries regatano Claudia Rossi, Michele Paoletti, Giulio Desiderato, Matteo Mason e Rossella Losito.








Questo è un articolo pubblicato il 28-06-2019 alle 10:52 sul giornale del 29 giugno 2019 - 463 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, enfant terrible, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a85C





logoEV
logoEV
logoEV