contatore accessi free

Infortunio sul lavoro al porto, operaio ustionato alle braccia e al collo

Croce gialla 1' di lettura Ancona 02/07/2019 - Incidente sul lavoro al porto di Ancona: un operaio è rimasto ustionato mentre stava ricaricando alcune bombole di ossigeno.

È successo nel primo pomeriggio di martedì in via Vanoni. La dinamica dell'incidente non è chiara: sembra che l'uomo, 48 anni, stesse ricaricando delle bombole di ossigeno quando il gas è fuoriuscito, investendolo. L'operaio ha riportato delle ustioni alle braccia, alle mani e al collo. Soccorso dalla Croce Gialla, è stato trasportato all'ospedale di Torrette. Non è grave.






Questo è un articolo pubblicato il 02-07-2019 alle 17:38 sul giornale del 03 luglio 2019 - 1509 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, croce gialla, porto di ancona, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a9dL





logoEV
logoEV
logoEV