Maltempo, danni sulla costa ed in città: ad Ancona solo ieri 187 interventi per i Vigili del Fuoco. I rinforzi arrivano dalla Toscana

1' di lettura Ancona 11/07/2019 - Mentre altre provincie marchigiane hanno dichiarato la fine dell’emergenza ad Ancona per la mole di lavoro ancora interventi in coda. Arrivati ieri i rinforzi dalla Regione Toscana

Era il 9 luglio quando il Comando dei vigili del fuoco delle Marche scattava l’emergenza sulla costa ed in città (Video ed immagini). Tra il 9 ed il 10 luglio ad Ancona venivano effettuati 240 interventi ed in coda ne restavano 178. Ma smaltite le emergenze i Vigili del fuoco tornavano al lavoro e tra il 10 luglio dalle 17 e 30 del pomeriggio fino alla mattina alle 8 dell’11 luglio sono stati capaci di affrontare ad Ancona altri 187 interventi. Poi Ascoli Piceno e Fermo 116, Macerata 11 e Pesaro Urbino 53.

Ad Ancona rimangono ancora 187 interventi da smaltire, 25 a Macerata, mentre Ascoli Piceno - Fermo e Pesaro Urbino hanno dichiarato la fine emergenza.

L’emergenza è stata tale ad Ancona che per fronteggiarla sono arrivati nella serata di ieri 15 Vigili del fuoco con 7 automezzi dalla Regione Toscana.








Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2019 alle 09:53 sul giornale del 12 luglio 2019 - 894 letture

In questo articolo si parla di cronaca, maltempo, ancona, sirolo, danni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9wj