contatore accessi free

Sirolo: 50 mila euro per l'efficientamento energetico

2' di lettura 25/08/2019 - Il Comune di Sirolo riceve 50.000 euro di contributo per l’efficientamento energetico, erogato tramite un provvedimento del Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito della Legge n.58 del 28 giugno 2019

Al citato importo la giunta Moschella ha aggiunto 9.200 euro, provenienti anche da indennità pagate da privati per danni ambientali, realizzando così la cifra totale di 59.200 euro, spesi totalmente per l’acquisto di 238 corpi illuminanti a led ad alta efficienza energetica, in via d’installazione da ieri. L’intervento interessa quasi esclusivamente le frazioni di Sirolo, maggiormente bisognose di illuminazione efficiente per contrastare i furti e a beneficio della sicurezza stradale e pedonale.

Queste le vie in cui saranno installate le nuove luci: Pertini, Coppo, Nenni, Libeccio, Ponente, Maestrale, Scirocco, Levante, parcheggio campo sportivo (Zona Coppo), Caduti sul lavoro, Cilea, Pascoli (Centro), Primo Maggio, Repubblica, 8 Marzo, Del Lavoro (Ex Zona Artigianale), Molini I e Via Molini II.

Oltre al miglioramento del sistema d’illuminazione delle vie, che riguarda quasi il 25% di tutti i punti luce di vecchia generazione dell’intero territorio comunale, saranno sostituiti i 17 proiettori della palestra polivalente del Coppo, a vantaggio delle attività sportive.

Per il sindaco Filippo Moschella, che a poche settimane dall’elezione ha già ricevuto stanziamenti e indennità per oltre 100.000 euro (quello da 41.000 euro per il progetto Spiagge Sicure del Ministero dell’Interno), l’installazione permetterà di ottenere anche un notevole risparmio sulla spesa per l’acquisto dell’energia elettrica pubblica, soldi che saranno immediatamente utilizzati per la sicurezza e il benessere della cittadinanza sirolese.

Moschella ricorda anche questo progetto, perfettamente aderente all’ “impegno di governo con i sirolesi” firmato in campagna elettorale, rientra anche nel Patto dei Sindaci per il clima e l’energia, che prevede la riduzione delle emissioni di CO2 nel territorio comunale del 40% entro il 2030, sottoscritto con la Regione Marche a pochi giorni dall’elezione a sindaco. Infine, Moschella fa notare che l’intera cifra a disposizione è stata utilizzata completamente per l’acquisto di nuovi corpi illuminanti a led, perché l’installazione è effettuata a costo zero dagli efficienti e competenti operai comunali.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-08-2019 alle 19:27 sul giornale del 26 agosto 2019 - 575 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Sirolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a0Zm





logoEV
logoEV