contatore accessi free

Uomo sospetto sui binari, ma aspettava solo di veder passare il treno del 1970

Carabinieri di cattolica 1' di lettura Ancona 25/08/2019 - Quando i carabinieri hanno chiesto all’uomo cosa ci facesse a lato dei binari l’uomo ha spiegato ai militari di essere un appassionato di treni d'epoca

Avevano ricevuto diverse segnalazioni, nella mattina di venerdì, i Carabinieri della Compagnia di Ancona di un uomo che con fare sospetto camminava costeggiando inspiegabilmente i binari del treno all’altezza della Flaminia. Un comportamento che aveva suscitato qualche preoccupazione nei passanti e anche nei Militari, che raggiungevano l’uomo, per chiedere il motivo del suo interesse nei binari.

Presto scoperto l’arcano. Il signore, che non stava commettendo nessun atto illecito, rispettando norme di sicurezza e distanza dai binari, altro non era che un appassionato di treni, in attesa del passaggio di una locomotiva degli anni ’70, il cui passaggio era previsto da Ancona di lì a poco. Rassicurati dalle motivazioni dell’appassionato di treni, i Carabinieri i Carabinieri lo lasciavano al suo hobby, tornando al presidio delle strade.

Numerosi infatti controlli e sanzioni effettuate nel contesto del piano “Estate Sicura”, che ha visto 14 pattuglie che hanno setacciato tutto il territorio di competenza. Più di 200 le persone controllate e circa 40 i veicoli sottoposti a controllo.


di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 25-08-2019 alle 18:30 sul giornale del 26 agosto 2019 - 2422 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, carabinieri di cattolica, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a0Zc





logoEV
logoEV