Alla terza esperienza il progetto "Angoli perduti di Ancona" alla scoperta dei teatri

2' di lettura Ancona 02/12/2019 - Per il terzo anno consecutivo i due Club Service anconetani, il Lions Club Ancona Host e il Soroptimist Club Ancona, in collaborazione con il Museo Diocesano di Ancona “Mons. Cesare Recanatini” e l’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Ancona - Osimo presenteranno il risultato del progetto “Angoli Perduti di Ancona3. I teatri”.

Dopo il positivo gradimento da parte del pubblico delle 2 precedenti edizioni si è mantenuto il format di progetto, con la realizzazione di un nuovo video per riscoprire antichi tesori della città dorica.

Questa volta sotto i riflettori i teatri storici di Ancona, sia quelli scomparsi sia quelli ancora esistenti, luoghi di cultura e antiche tradizioni, testimonianza di importanti elementi architettonici e decorativi. Alcuni di proprietà comunale, altri di privati, altri ancora di enti religiosi.

Sin dall’antichità intorno ai teatri si sono sviluppate importanti attività culturali, economiche e artigianali (dalle scenografie, ai costumi, alla falegnameria, etc) e nel tempo sono stati utilizzati per molteplici espressioni artistiche, quali la musica, l’opera, la danza, la prosa, fino al più moderno linguaggio cinematografico.

Sono luoghi che raccontano lo sviluppo della città.

Una parte di queste strutture è ancora oggi fruibile; alcuni hanno subito radicali trasformazioni, altri sono chiusi al pubblico, altri ancora non sono più presenti nel tessuto urbano per varie ragioni storiche, economiche e sociali.

Il video inedito presenterà la storia di questi luoghi dal Seicento ad oggi, in modo dinamico, attraverso il confronto tra il passato e l’attualità, per creare uno strumento per la memoria collettiva riferita alla storia, alla tradizione e alla vita della città.

Il progetto è patrocinato e sostenuto dai seguenti partner: Comune di Ancona, Arcidiocesi di Ancona-Osimo, BCC- Banca di Ancona e Falconara Marittima.

Il Lions Club Ancona Host e il Soroptimist Club di Ancona esprimono un sincero ringraziamento ai gruppi: Storica Ancona, Ancona nel tempo e Ancona agli anconetani che hanno collaborato all’iniziativa fornendo foto, informazioni e testimonianze.

Il video potrà essere acquistato a margine del Convegno in formato DVD o chiavetta USB. Il ricavato verrà destinato, come di consueto, agli scopi benefici dei Club coinvolti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2019 alle 00:18 sul giornale del 03 dicembre 2019 - 2246 letture

In questo articolo si parla di attualità, rotary, Rotary Ancona-Conero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdv0





logoEV
logoEV