IN EVIDENZA



17 settembre 2020









...

Dopo il tremendo incendio che ha devastato la zona portuale e invaso tutta la città di un fumo acre e potenzialmente pericoloso, riscontro la totale inefficienza dell’amministrazione comunale che ha aspettato la mattina inoltrata per avvisare la cittadinanza con il passaggio, peraltro previsto dai Piani comunali di Emergenza, di auto con messaggi diffusi da altoparlanti, mentre sarebbe stato opportuno invitare immediatamente i residenti a chiudere le finestre.








...

La notte scorsa un grosso incendio ha interessato l'area ex Tubimar nel porto di Ancona. La notizia più importante è che nell’incidente non sono state coinvolte persone. Fin dai primi minuti dell’incendio, oltre alla necessità di spegnere le fiamme, la priorità è stata quella della tutela della salute e della pubblica sicurezza alla luce delle colonne di fumo denso che si alzavano dalle strutture coinvolte.


...

“Quanto accaduto stamane nel Porto di Ancona deve portare le istituzioni ad una seria riflessione sulla concentrazione di attività pericolose lungo la costa ad Ancona e, per questo, chiediamo per i prossimi giorni, un costante monitoraggio dell’aria per controllare i livelli di sostanze tossiche emesse dall’incendio nel Porto di Ancona”.




...

La Polizia di Stato del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Molise, dopo una serie di accertamenti contabili ed un intenso lavoro investigativo, ha denunciato all’Autorità Giudiziaria competente due cittadini nigeriani, uno di circa venti anni e l’altro di trenta, per il reato di frode informatica in concorso, aggravato dalla rilevante entità del danno patrimoniale causato, riuscendo a ricostruire  a poco a poco l’intera rete di riciclaggio che era stata messa in piedi  dai due truffatori.



...

“Come tanti, ho vissuto una di apprensione, con il grande timore che l’incendio divampato al porto di Ancona potesse causare la perdita di vite umane, eventualità poi per fortuna svanita. Il nostro più sentito e doveroso ringraziamento va naturalmente a tutto il personale dei Vigili del Fuoco giunto da diverse città della regione, immediatamente prodigatosi per domare le fiamme e mettere in sicurezza l’intera area.


...

Nel tour marchigiano che ha portato per due giorni l’On. Antonio Tajani, vice presidente di Forza Italia nelle Marche, tra Loreto, Senigallia, Numana e Ancona, accompagnato dal coordinatore provinciale Daniele Silvetti, candidato alle elezioni regionali del 20-21 settembre, c’è stata anche la visita a Jesi alla Imesa Spa, ospiti dell’AD Giacomo Bugaro e del fondatore Sergio Schiavoni.



...

Il SIULP, primo sindacato di Polizia per numero di iscritti sia in Regione che a livello nazionale, nella giornata di Ieri ha riunito presso il XIV Reparto Mobile di Senigallia il Direttivo Regionale SIULP-Marche, per l’elezione del nuovo segretario Regionale, alla luce del pensionamento di Paolo Andreucci


...

“La drammatica esperienza del Covid ci dice chiaramente che nel settore della sanità pubblica è necessaria una rivoluzione. Una rivoluzione che dopo i tagli e le restrizioni imposte dai governi nazionali negli scorsi anni rimetta al centro il potenziamento delle strutture sanitarie, la costruzione di nuovi ospedali, tecnologici e moderni, e lo sviluppo della medicina del territorio”.



...

"Cinquecento milioni di euro.” E’ quanto messo sul piatto dall’Europa – sottolineata Dino Latini, candidato Udc alle regionale per Acquaroli presidente, incontro un gruppo di giovani agricoltori - per sostenere le imprese agricole marchigiane. Si tratta di una somma neppure troppo consistente ma comunque significativa per dare respiro ad un settore in costante difficoltà.


...

Seconda settimana di preparazione in casa del Cus Ancona Basket femminile con gli allenamenti che per il momento si tengono alla struttura dei Saveriani e all’impianto dei Salesiani in via Don Bosco dove poi la squadra giocherà le gare interne.



...

“ Quanto è accaduto stanotte al porto di Ancona – ha sottolineato Dino Latini, candidato Udc alle regionali per Acquaroli presidente, incontrando numerosi lavoratori portuali ma anche tantissimi cittadini fortemente preoccupati per l’accaduto - è la cronaca di un disastro annunciato. Fortunatamente non ci sono state vittime ma la città ha vissuto una notte di terrore. Con la nube tossica che ha ammorbato l’aria e costretto alla chiusura scuole, parchi ed impianti sportivi.


...

"Un ponte come il San Carlo di Jesi nonostante da maggio 2018 sia precauzionalmente chiuso per motivi di sicurezza al transito dei mezzi pesanti, rischio il collasso da un momento all’altro.”



16 settembre 2020

...

Reclutamento, formazione, nuove graduatorie provinciali, la dad, sicurezza e non solo. Due docenti precarie di Ancona, entrambe 33enni, parlano delle criticità della scuola troppo spesso lasciata ai margini. Una lettera in attesa della tanto agognata “cattedra” a tempo determinato, proprio come ogni anno.