Alla Mole il convegno ''Toccare la bellezza'' con Philippe Daverio dedicato all'omonima mostra al Museo Omero

2' di lettura Ancona 15/01/2020 - Il 25 gennaio 2020 presso l’Auditorium Orfeo Tamburi della Mole Vanvitelliana di Ancona si terrà, dalle ore 10 alle 18, il convegno internazionale “Toccare la bellezza” nell’ambito dell’omonima mostra dedicata al valore estetico della tattilità attraverso il pensiero di Maria Montessori e Bruno Munari.

La mostra e il convegno sono promosse e organizzate dal Museo Tattile Statale Omero e dal Comune di Ancona, in collaborazione con la Fondazione Chiaravalle Montessori e l'Associazione Bruno Munari e con il contributo della Regione Marche.

Il programma del convegno prevede i seguenti interventi: Prof. Aldo Grassini (Presidente Museo Tattile statale Omero), Una mostra sulla tattilità, Arch. Fabio Fornasari (Curatore allestimento mostra), Presentazione del catalogo Toccare la bellezza Maria Montessori Bruno Munari, edizioni Corraini, Prof. Alfio Albani (Presidente Fondazione Chiaravalle Montessori), La Bellezza con gli occhi chiusi ovvero, del correlativo oggettivo in Maria Montessori, Prof. Alberto Munari (Presidente onorario Associazione Bruno Munari), La Bellezza nel Gesto, Prof.ssa Rita Scocchera (Fondazione Chiaravalle Montessori), La filosofia delle cose, Prof. Naoki Mizushima (University of the Sacred Heart, Tokyo), The acceptance process of "Montessori Education" and "Munari Method" in Japan, Silvana Sperati (Presidente Associazione Bruno Munari), Comunicare la bellezza, Prof.ssa Rita Casadei (Università di Bologna), Esplorare il senso della meraviglia: sensorialità, significati e direzioni in educazione, Prof.ssa Mariangela Scarpini (I.C. Maria Montessori, Chiaravalle) Materiali montessoriani: perfezionare i sensi e toccare la bellezza, Prof. Leonardo Fogassi (Università di Parma) Montessori e neuroscienze, Prof. Andrea Socrati (Museo Tattile Statale Omero) La via tattile alla bellezza. Le conclusioni saranno tratte dal Prof. Philippe Daverio.

Al termine del convegno, chi lo desidera, potrà visitare la mostra che rimarrà aperta fino alle ore 20 (al costo di 5 euro). La partecipazione è gratuita, ma l'iscrizione è obbligatoria entro il 23 gennaio 2020. Numero identificativo convegno su SOFIA: 58254. Ai partecipanti verrà rilasciato attestato di frequenza.

A questo indirizzo http://www.museoomero.it/main?p=news_id_6082 è possibile scaricare la scheda di iscrizione da inviare a info@museoomero.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2020 alle 19:24 sul giornale del 16 gennaio 2020 - 1540 letture

In questo articolo si parla di cultura, museo, ancona, museo statale tattile omero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/be57





logoEV